venerdì 31 luglio 2020

Racconti da leggere

Sul mio blog ci sono molti racconti da leggere. Racconti scritti dal sottoscritto in diversi periodi, ovviamente. Ci sono anche vari post e articoli che li portano in vita, ma saltuariamente sento il bisogno di segnalare questa presenza narrativa. Ora si avvicina il torrido dell'estate e magari potrebbe essere un buon motivo per leggerli o rileggerli. Magari uno ogni giorno in questo caldo e lungo periodo estivo. 


Molti anni fa, negli ultimi tempi in cui leggevo quotidiani, ricordo che ce n'era uno che durante il mese di agosto pubblicava un racconto. Ogni giorno pubblicava un racconto nuovo e inedito di autori famosi o meno. Per qualche tempo ebbi anche la tentazione di provare a mandare uno dei miei lavori ma qualcosa mi spinse a desistere. 

Non ne sono pentito, dopotutto se volete leggere i miei racconti, per ora c'è ancora il blog. Non ricordo neppure quando ho postato il primo anche se il blog è nato principalmente per quel motivo e ormai ce ne stanno almeno una cinquantina: alcuni lunghi, altri brevi e altri brevissimi. 

Ora ve li rimetto a disposizione e se lo desiderate potete servirvi di questo post per leggerne uno al giorno, un po’ come facevo io con il quotidiano tanto tempo fa. Insomma un investimento di pochi minuti tempo in cui potreste essermi di aiuto. 

Dopotutto non sono mai stanco di feedback e se con alcuni racconti abbondano, ce ne sono altri che al momento non mi hanno dato tutte le risposte che desideravo. 

Certo i racconti non sono tutti uguali. Alcuni possiedono una vena fantastica, altri sono di un realismo che quasi si tocca. Ma vi posso garantire che sono frutto del mio ingegno. Frutto della mia passione e delle mie esperienze e della mia fantasia. 

Adesso ci sono tanti modi per trovare i link dove sono raccolti. Potete andare nella pagine statica di Otium Projet e navigare in essa. Potete anche scegliere le etichette che li raggruppano, oppure li potete cercare tramite la casella di ricerca.

Tuttavia il modo più semplice potete averli sottomano ritengo consista nel cliccare i due link che seguono (ancora non li ho rimossi dal blog): 





Ovviamente si tratta di due raccolte diverse, per tematiche e anche per la tipologia di racconti, ma ci sono tutti quelli che mi interessano e spero che possiate trovare e leggere qualcosa di vostro gusto



“Grazie per la lettura”

2 commenti:

  1. Io aspetto la seconda parte de" il male degli ontani"...

    Buona estate sperando che stai bene .


    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei progetti non c'è la seconda parte de "il male tra gli ontani"

      Buona estate anche a te!

      Elimina

Questo blog ha i commenti in moderazione.

Info sulla Privacy