sabato 17 novembre 2018

Una vetrina da trecento post

Quando il 23 settembre del 2012 ha preso il via la mia vetrina, non avrei mai immaginato di essere ancora qui, adesso, con più di trecento post all'attivo. Con il tempo ha cambiato forma e aspettative ma è ancora viva. Così ho pensato di riproporre i cinque articoli più letti della categoria a cominciare dal post che ha dato origine a tutto. 

Lo so che non tutti coloro che passano su questo blog hanno un profilo facebook e quindi non possono vedere il risultato sul social network, ma un post domenicale dedicato non glielo leverebbe lo stesso nessuno se intendono partecipare. Partecipare a cosa? Allora cosa si tratta di fare, sempre che lo desiderate. L’immagine che vedete in testa al blog non è altro che un brano del racconto di Ernest Hemingway Un posto pulito illuminato bene, dal mio punto di vista una delle vette della sua arte. 
---> Una settimana su facebook 

Settimana in vetrina dedicata alla segnalazione di Cupaima, spettacolo in programma dal 28 di agosto al 14 di settembre 2013 al Teatros del Canal di Madrid. Cecilia Gomez, artista tra le maggiori rappresentanti della nuova generazione di ballerine flamenco, omaggia Chavela Vargas - la mitica signora in poncho rosso della musica ranchera - attraverso la danza, in uno spettacolo che la stessa ballerina messicana ha autorizzato. 
---> Cupaima: omaggio di Cecilia Gomez a Chavela Vargas 

La vetrina settimanale è dedicato al romanzo fantasy di Raffaella Fenoglio, Gala Cox - Il mistero dei viaggi nel tempo, pubblicato dalla casa editrice Fanucci. La storia racconta le vicende di una quattordicenne: Gala Cox Gloucestershire. La ragazzina frequenta il liceo artistico, possiede un’intelligenza fuori dalla norma, una grande passione per le materie tecniche ma ha pure un carattere indeciso. 
---> Gala Cox- Il mistero dei viaggi nel tempo di Raffaella Fenoglio in vetrina 

Gianluca Arrighi è uno degli autori più amati in Italia per quanto riguarda il thriller, anzi il legal thriller per la precisione. Il suo romanzo "L'inganno della memoria" (ne ho parlato anche in un’intervista con lo stesso Gianluca) è stato uno dei maggiori successi degli anni scorsi, tanto che l'avvocato romano si trova in testa alle classifiche in compagnia di grossi nomi della narrativa mondiale. 
---> Il confine dell’ombra, il nuovo thriller di Gianluca Arrighi 

Devo essere molto sincero, ci credevo e i risultati mi stanno dando ragione. In questi giorni sono molto soddisfatto dei feedback che sto ricevendo con la pubblicazione sul blog dei racconti artistici, anche se molti commenti mi arrivano direttamente dai Social. Dei feedback positivi che mi spingono a lavorare maggiormente a questo progetto, anche perché voglio concluderlo. Quindi, aspettatevi, nella mia vetrina settimanale, ogni sabato, un racconto. 
---> I racconti artistici in vetrina 


--------------- 

"Grazie per la lettura"

2 commenti:

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo da loggato con Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Info sulla Privacy