martedì 17 luglio 2018

Supporta Otium

Ogni giorno, da quasi otto anni, ho riversato tempo, pensieri, amore e risorse in Otium. Un blog che rimane gratuito (e senza pubblicità) ed è reso possibile solo grazie all'impegno costante. Ora se trovate qualche piccola gioia e qualche piccolo stimolo in quello che leggete giornalmente passando tra queste pagine, per favore provate a considerare il fatto di poter sostenere e dare un po' di supporto a questo lavoro con una piccola donazione: il prezzo di un caffè o il prezzo di un quotidiano o magari, se il vostro buon cuore ve lo permette, di un libro. Io vi ringrazio in anticipo. 

I primi tempi che avevo il blog avevo anche un account Adsense. Qualcuno mi aveva consigliato di farlo ed era un modo di racimolare qualche cosa grazie a delle pubblicità mirate. Lo stesso facevo grazie a delle affiliazioni con amazon

Con il passare del tempo, però, mi sono reso conto che ottenevo indirettamente e per vie traverse molto di più grazie a quello che io stesso scrivevo ed ho perciò abbandonato qualsiasi forma di pubblicità. 

Dopotutto le affiliazioni e le pubblicità, oltre ad appesantire il design stesso e la velocità di caricamento dei contenuti, non sempre erano in linea con i contenuti e vi confesso che le trovo antipatiche quando compaiono su altri blog o siti che visito. 

Ecco perché oggi me ne esco con questo testo di invito a supportare, o a "sopportare" (dipende dai punti di vista) Otium


"Ogni giorno, da quasi otto anni, ho riversato tempo, pensieri, amore e risorse in Otium. Un blog che rimane gratuito (e senza pubblicità) ed è reso possibile solo grazie all'impegno costante. Ora se trovate qualche piccola gioia e qualche piccolo stimolo in quello che leggete giornalmente passando tra queste pagine, per favore provate a considerare il fatto di poter sostenere questo lavoro con una piccola donazione: il prezzo di un caffè o il prezzo di un quotidiano o di un libro..." 

Sul link trovate il collegamento a Paypal (come lo trovate anche cliccando sulla voce precedente), ma se volete potete darmi supporto o aiutarmi in un altro modo, in tal caso non dovete fare altro che contattarmi e scrivere una email a 


Ferrugianola@Gmail.com 

Naturalmente il blog non sarà mai a pagamento, indipendentemente da cosa succederà con questo post. 

Continuerò a pubblicare articoli giornalieri con sempre più impegno e voglia e che siano il più possibile di aiuto e di servizio e di piacere a chi legge. 

Certo se volete essere di aiuto... 



"Grazie a tutti per la lettura, e per il supporto"

2 commenti:

  1. Non ho Paypal, sono d'accordo con te sullo spot che imputtana un po' il blog.
    Facciamo così, ti offro dal vivo un grande aperitivo^^

    Moz-

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo da loggato con Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Info sulla Privacy