giovedì 14 giugno 2012

Texas

Non è dietro l’angolo ma la voglia di andarci e incommensurabile, lo dico senza esagerazione. 

Ho voglia di toccare per mano i luoghi dei romanzi di Lansdale e McCarthy. Ho voglia di sentire l’odore dei cactus e passare qualche notte in una prateria polverosa tra crotali che rumoreggiano e bistecche che abbrustoliscono sulla griglia improvvisata. 

Ho voglia di guardare le stelle al buio e bere birra e whiskey come un dannato cowboy.

Ma è tempo di vacanze e ho voglia d’imparare a ballare la line-dance. Mi serve :-)



16 commenti:

  1. Un bel balletto di damerini, non c'è che dire... ma non ci sono più i rudi cowboy di una volta!!

    Sono di nuovo operativo Ferru... magari a mezzo servizio...

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo, mi auguro che tutto sia andato bene:-)

      Elimina
    2. Tutto Ok grazie, non ho nessun caso di malasanità da denunciare, anzi... :-)

      Elimina
  2. La musica è bella, ma non ballerei, mi limito a guardare e bere birra LOL

    RispondiElimina
  3. E i fagioli a la "John Wayne " li dimenticate?

    RispondiElimina
  4. E non ci vai? Una vacanza te la dovrai fare, no?

    RispondiElimina
  5. Ma lo spirito, diciamo "conservatore" di molti abitanti non ti tocca? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo bisogna stare attenti a non provocare qualche rissa

      Elimina
  6. In caso andassi sono pronto a bere birra e whiskey con te in mezzo a un prato! A ballare sono un po' impacciato xo...

    RispondiElimina
  7. Io sono stata nell'Ohio, oltre che in California (imperdibile).
    Sono luoghi effettivamente incredibili. Non deludono le aspettative.

    RispondiElimina

Questo blog ha i commenti in moderazione.

Info sulla Privacy