martedì 10 aprile 2018

Che la cultura vada di traverso

Non ci crederete ma la notte scorsa mi sono entrati in casa i ladri e mi hanno rubato tutti i libri. Spariti tutti. Non ne è rimasto uno in giro. I ladri hanno lasciato perdere i soldi nella cassaforte, hanno lasciato perdere i gioielli. Non hanno guardato l'argenteria e la cristalleria. Non hanno preso personal computer e altre diavolerie elettroniche. Ma con i libri hanno fatto una strage. Solo i libri hanno preso 'sti zotici. Che la cultura gli vada di traverso

Stamattina quando mi sono alzato me ne sono accorto subito. Prima ancora di aprire le finestre e accendere la luce. C'era un vuoto enorme in casa. Spariti tutti i libri. Le librerie erano vuote e ho pensato subito ai ladri. A una banda di ladri, perché uno da solo non poteva farlo. 

Erano troppi da portare via. Me li hanno rubati in silenzio. Naturalmente prima di preoccuparmi della sorte dei libri sono andato a vedere la cassaforte, ma questa non presentava segni di scasso. L'ho aperta e dentro c'era tutto. 

C'erano i soldi nella varie valute. C'erano i gioielli, c'era l'argenteria e c'erano le collane di corallo. C'erano gli orecchini e gli orologi Rolex. C'erano i documenti importanti. C'era ancora quel poco oro che possiedo. 

Insomma le cose di valore c'erano tutte e quindi mi domando perché hanno preso i libri. Servissero a qualcosa. Non riescono neppure a rivenderli. Non riesco neppure a immagina re cosa ci possano fare. 

Che li vogliano leggere? 

Non erano neppure pochi. Qualche migliaio. Libri di ogni genere e in ogni forma. Libri a copertina rigida e libri tascabili. Sparito tutto.  
Libri di filosofia e romanzi d'amore. Libri satirici e libri di fantascienza. Romanzi horror e romanzi gialli. Libri si storia e libri con le fiabe degli autori più famosi. Libri sugli indiani d'America e libri sulla Roma antica

Libri di autori Americani. Libri di autori Russi e Tedeschi. Romanzi di Hemingway

Romanzi di Hemingway in lingua originale. 

Romanzi in lingua originale di Gabriel García Márquez. Romanzi in lingua originale di Marcel Proust. Sparito tutto. Raccolte di racconti. Novelle. Libri di saggistica. Libri di citazioni latine. Libri di Shakespeare... 

Sparito tutto. Ecco, non credo che faranno i soldi coloro che mi hanno rubato i libri e se pensano con essi di fare una scorpacciata di cultura, be' che gli vada di traverso come ho scritto all'inizio di questo post. 

Ma con tutte le cose che c'erano da rubare, solo i libri? Accidenti a loro. 

Vi voglio bene. 

Grazie.

20 commenti:

  1. Un incubo davvero. Se rubassero solo libri a casa mia, mi ritroverei un appartamento vuoto, ed un vuoto ancora più desolante nel cuore. Fortuna sono solo pensieri da post.
    Fortuna. ;)

    RispondiElimina
  2. Argh, sarebbe davvero una cosa terribile!

    RispondiElimina
  3. I libri e la cultura sono la sua vita ...è evidente!

    Questo però è il tipico post in cui il senso del lettore,forse anche eccessivo,di protezione verso gli altri accompagnato da una buona dose di sensibilità... crea dubbio sulla veridicità del post stesso ,di quello che leggiamo e di ciò che siamo....a me un po'di naturalezza la toglie sinceramente...
    Mi sarebbe piaciuto fosse fatto un accenno ad un sogno prima di tutti i dettagli a seguire..

    Ma il risultato credo che non sarebbe stato lo stesso , per lo scrittore...dovendo annullare la sua di naturalezza nello scriverlo così come è nato!



    Ma va bene così ,proprio ieri un amico mi scrisse che siamo esseri fatti di "emozioni"..

    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'avevo pensato di metterlo come sogno, ma non avrebbe dato quello che volevo. Ci si deve sentire un po' derubati al primo momento

      Elimina
    2. Derubati???
      Caspita ... ma adesso si è messo dalla parte dei ladri lei ed io sono qui a sentire quello che i ladri dovevano togliere a lei...un vuoto! 😓

      Tutta colpa di Hemingway ...posso dirlo?

      L.

      Elimina
  4. Un furto mirato - non è che qualcuno che ti conosce ti ha combinato un bello scherzetto? Finirà che qualcuno ti dirà "Ce li ho tutti io nel mio garage".

    RispondiElimina
  5. Mi ruberebbero un capitale :) e in ambio riceverebbero miliardi di accidenti!
    Un incubo terribile!

    RispondiElimina
  6. Secondo me è un desiderio inconscio di spazio...

    RispondiElimina
  7. Non ho ben capito: è successo sul serio o è un "racconto"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Racconto, racconto... Dubito che ci siano ladri di libri se non in un racconto! :-D

      Elimina
    2. Mi sembrava infatti, ma leggendo i commenti mi è venuto questo dubbio XD

      Elimina
    3. Tanto di soldi non ne avrebbero trovati lo stesso :-D

      Elimina
    4. Ma lo sai che ci sono anche quelli che nascondono i soldi tra le pagine dei libri? (poi ovviamente se ne dimenticano)

      Elimina
    5. Forse una volta ho regalato un libro con dentro una banconota. La più piccola però :-D

      Elimina