domenica 14 maggio 2017

Menù della festa della mamma

Oggi ho scelto di pubblicare un menù dove sono i piatti della mia mamma a farla da padrone, visto che è la sua festa. In maggioranza si tratta di piatti presi da post che già conoscete. Ho aggiunto ben poco di nuovo, cose di cui mai avevo parlato. Dopotutto credo che neppure l'immagine della torta di mele vi sia sconosciuta. Un modo per rimpinguare la mia cucina letteraria e festeggiare tutte le mamme. 



Antipasti 

Gli antipasti della mia mamma sono molto semplici. Il solito tagliere di affettati: salame, prosciutto cotto e prosciutto crudo, pancetta nostrana, della mortadella di bologna. Sottaceti e sottoli. 

Torte de Lac: è una torta salata di origine contadina (tipica di Premana). Si prepara mettendo in ammollo nel latte del pane raffermo sminuzzato per almeno una dozzina di ore. Quando il composto è pronto si amalgama con del burro, del formaggio di vario tipo grattugiato, il sale, le spezie e dei chiodi di garofano. Si mette quindi in forno a media temperatura (l'ideale è un forno a legna) e si lascia in cottura per almeno un paio di ore, sino a quando la torta avrà acquisito un bel colore dorato formando un bella crosticina. Per conto mio è una prelibatezza. Deliziosa riscaldata e con le mostarde di frutta come contorno. 
---> La cucina della mamma 



Primi piatti 

Gnocchi: ricordo di aver mangiato pochissime volte gli gnocchi fuori casa, mai comunque al ristorante. Ho presente di averli mangiati qualche volta in collegio e durante qualche sagra paesana. Anche io li so preparare. Ho realizzato anche un’intervista con gli gnocchi. Credo sia ciò che venga meglio alla mia mamma. 
---> La cucina della mamma 



Secondi piatti 

Quando non si sa cosa preparare il lesso capita a fagiolo, di solito un misto di manzo con una coscia di pollo, resta il brodo per un consommé serale e anche per un risotto con lo zafferano il giorno seguente. Insalata di patate, carote e cipolle e un po’ di pane casereccio. Se capita un po’ di mostarda. Cosa desiderare di più. 
---> Top five con il pranzo della domenica 



Formaggi 

I formaggi non mancano mai alla fine di un pasto sostanzioso. I migliori sono quelli prodotti dalle latterie locali, ma con un po' di fortuna si può provare anche del bitto



Dessert 

Torta di mele: con le brioches è l’unico dolce che mangio con piacere. Nessuno dei suoi ospiti che ha avuto modo di provarla si è mai lamentato, anzi. Ho usato l’immagine di una delle sue torte anche come cover del post. 
---> La cucina della mamma 

Vi voglio bene. 

Grazie.

7 commenti:

  1. "vi voglio bene".. ma soprattutto vuoi bene alla mamma.. ed è giusto che sia così.. un abbraccio a tutte le mamme.. pazienti e comprensive sempre.. qualsiasi cosa accada... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprendo la frase di Franco " pazienti e comprensive sempre ...qualunque cosa accada ..." già, ma quanta fatica! Auguri a tutte le mamme, naturalmente anche alle vostre 💖

      Elimina
  2. Le mamme, quando cucinano per i propri figli, diventano le migliori chef del mondo :-D

    RispondiElimina
  3. E boia... mi hai messo fame!!!!! ahahahahahahah

    ps le mamme in genere preparano cosa piace ai pargoletti (di ogni età). Basta che mangino :)

    RispondiElimina