sabato 29 aprile 2017

Le mie Top 100 in vetrina

Dopo qualche tempo ripropongo, grazie alla vetrina settimanale, le mie top 100. Non le ho ancora completate e spero do poterlo fare con il vostro aiuto magari nei prossimi giorni. Magari non le avete mai viste. Si parla di libri, di dischi e di film. Date un'occhiata ai titoli presenti nei commenti e se volete aggiungete il vostro. Purtroppo per nessuna delle tre categorie ho raggiunto il numero che mi ero prefissato. Ma c'è tempo. Molto tempo ancora! 

Tutto è partito, come ben sapete da Ivano Landi e dalla sua #autobiobibliografia Ecco la mia lista. Non ho inserito tutta la documentazione sui serpenti velenosi e quella che riguarda Hemingway biografico, per il resto nessun ordine e nessuna logica ( a parte, forse, i primi dieci): 
---> #autobiobibliografia: i miei cento libri da blogger 

Si dice che non c’è il due senza il tre e così dopo avervi chiesto una lista musicale con I cento album musicali da salvare e una di libri con Aggiungi il titolo di un libro al post, oggi arrivo a chiedervi una lista con I cento film da vedere in vita. Lo faccio perché si dice di battere il ferro finché e caldo e per evitare di dimenticare questa lista ho deciso di non aspettare un mese prima di proporlo. Però, si dice anche che le feste per essere belle devono durare poco e vi prometto che questo è l’ultimo post con una richiesta simile, ma come avevo anche scritto in uno dei precedenti articoli non posso permettermi di trascurare l’aspetto cinematografico dopo aver avviato la questione dei libri e quella della musica. 
---> I cento film da vedere in vita 

Nei giorni scorsi sul sito di Panorama è uscito un articolo dal titolo I 50 album da portare su un'isola deserta (con il sottotitolo I dischi capolavoro che non passano mai di moda). Scorrendo i vari titoli degli album si può essere d’accordo o meno. Purtroppo non sono riuscito a capire se la lista è frutto di un sondaggio o è soltanto una scelta dell’autore dell’articolo Gianni Poglio
---> I cento album musicali da salvare 

La redazione di Amazon America, un po' come ha fatto la BBC qualche anno fa, in collaborazione con Goodreads ha realizzato un elenco di 100 libri da leggere in vita. Per vederli vi basta semplicemente cliccare sulla voce precedente linkata
---> Aggiungi il titolo di un libro al post 

Vi voglio bene. 

Grazie.

7 commenti:

  1. Grazie per la citazione! Ma perché non fai un post riepilogativo con tutte le liste insieme al loro stato attuale? Di modo che anche noi che ti seguiamo possiamo renderci conto meglio di come procede la cosa. Riproponendolo magari ad ogni aggiornamento significativo.

    RispondiElimina
  2. Il film è I duellanti di Ridley Scott
    Il libro - ovviamente - Centuria di Giorgio Manganelli
    L'album Selling England by the Pound dei Genesis

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo sia per Ridley Scott e i genesisi. Anche se con Blade Runner e Foxtrot (Supper's ready per me è insuperabile)

      per Centuria ti dedicherò un post appena lo leggo

      Elimina
  3. Ho dato un'occhio, l'altro lo conservo. Prossimi giorni ripasso. Si può? Così condivido e decido. Mi mette in crisi scegliere, amo talmente tutto, ciò che amo ovviamente.
    Mi piace questa selezione collettiva, anche il suggerimento di Ivano Landi.
    Vado, ma poi torno^^

    RispondiElimina
  4. Eccomi di ritorno. Le scelte sono dettate dalle emozioni recenti, e italiane.
    Il libro: Il barone rampante- Italo Calvino
    L'album: Mio fratello è figlio unico - Rino Gaetano
    Il film: I soliti ignoti - Mario Monicelli

    RispondiElimina