venerdì 31 marzo 2017

La regola di scrivere ogni giorno

Da quando il blog ha preso coscienza del suo essere non è passato giorno senza che non sia stato pubblicato un articolo. A volte, per qualche tempo, anche due al giorno. Non sempre esce quello che si desidera. Mi rendo conto che certi post sarebbero potuti uscire meglio o non uscire affatto. Ma non fa nulla. È un modo per tenere sempre saldo il carattere. 

Spesso mi viene chiesto come faccio a pubblicare un articolo ogni santo giorno, domeniche e festivi compresi. Dove trovo il tempo, l'argomento, la creatività... 

 Come faccio a non stancarmi ad avere sempre la voglia di scrivere specialmente quando un articolo non ottiene il successo che si desidera o a monte ci sono altri problemi. 

Come faccio insomma a essere sempre sul pezzo. 

Al di là del fatto che ho accennato in passato con un articolo, della mia vetrina, come è gestito il mio calendario editoriale. Calendario che mi permette di avere sempre e comunque qualcosa di pronto, devo anche confessare che io mi sono dato una regola che da sola fa il blog per conto mio. 

Una regola che ritengo fondamentale e essenziale almeno per me. La regola di scrivere ogni giorno un post. Non importa se lo pubblico dopo un a settimana o dopo un mese. Non importa se non lo pubblico neppure e se dopo qualche tempo finisce nel cestino. Non ha importanza se non ottiene il successo e la visibilità sperata. E se compare senza commenti. 

Per me è comunque fondamentale che ogni giorno sia riuscito a mettere da parte un post. Bello o brutto che sia. 

E non è che facendone due in un giorno posso riposare. Posso anche farne quattro in un giorno, anche otto, Ma ho la regola di scrivere un post al giorno Lo faccio per avere sempre ben saldo il carattere. Forse lo faccio per imparare a non procrastinare. Avere delle regole di questo tipo con la scrittura non è un gioco da poco. 

Ti tiene sempre in pista. Ti mantiene sempre vitale. Ti permette di avere sempre un occhio aperto. Ti permette di avere sempre ispirazione. Ti permette di dar sfogo alla creatività e non immaginate che bene faccia, 

Ho la regola di scrivere ogni giorno un post se ho poco tempo. Lo faccio se ho sonno. Lo faccio se ho fame. Lo faccio se torno tardi, Lo faccio se devo alzarmi presto Ogni giorno devo aggiunge un post alla mia programmazione. No, non si può procrastinare.  

Vi voglio bene. 

Grazie.

8 commenti:

  1. Anche io pubblico una volta al giorno, sempre (a volte due, a volte può capitare che salti, di certo intendo allentare un po' in estate ma vedremo). E' vero, è quasi un esercizio e aiuta ad avere ritmo, uno schema, una... disciplina^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Una disciplina sana... darsi delle regole aiuta tantissimo... come in tutto...e rimandare è il delitto più grande... 😊😀

    RispondiElimina
  3. Concordo con te e con Miki.
    All'inizio può essere lo slancio della novità ma poi diventa naturale. Spontaneo. E tutto sommato credo faccia solo bene a noi stessi e alla nostra scrittura.
    Anch'io facio come te, Ferruccio. Scrivo post e li programmo.
    Poi, li sposto, li ritocco, li elimino ma li scrivo. E' il mio momento di relax e al tempo stesso di comunicazione profonda con me stessa.
    Sarà che scrivere, bene o male che lo faccia, mi piace da morire. Altre cose più...antipatiche invece le rimando a domani....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non bisogna rimandare neppure le cose antipatiche, bisogna fare in modo di vedere tutto in maniera simpatica , ma lo sai

      Elimina
  4. Non posso dire di scrivere ogni giorno, una volta lo facevo adesso molto meno; posso dire che difficile passi giorno senza leggere...
    A tal proposito, visto che dici che ti suggerisco involontariamente dei post, che ne pensi di un post sulla velocità di lettura? Ci sono dei corsi che aiutano a velocizzare la lettura senza intaccare la comprensione, io ne ho seguito uno nel 1999 e la mia velocità, che già era buona, quadruplicò :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che ho in mente, da tempo, di fare qualcosa sulla velocità di scrittura ?

      Elimina