mercoledì 1 marzo 2017

I commenti anonimi di Zorro

Ricevo commenti anonimi con una media di quattro volte alla settimana. Un giorno sì e un giorno no. Naturalmente è difficile che li pubblico. Quasi nessuno di questi commenti dopotutto dà del valore aggiunto ai post presi in considerazione. Si tratta sempre di critiche fuori luogo fatte solo per seminar zizzania.  

Il clima di Carnevale e la maschera di Zorro mi hanno fatto pensare a qualcuno che si nasconde e di conseguenza mi hanno ispirato questo post sui commenti anonimi. Dopotutto sono un qualcosa che mi portano sempre, a distanza di tempo, a fare qualche riflessione. Ne ricevo tantissimi. Uno ogni due giorni in media. 

Nel caso in cui il commento risulti di qualità, in linea con l'articolo e di valore aggiunto, lo faccio passare, anche se manca la firma dell'autore (il che succede raramente), in caso contrario, invece, finisce direttamente nel cestino della posta... 

Detto tra noi li trovo veramente pesanti e vorrei che si inventasse un qualcosa che spilli dei soldi a ognuno di quei signori o di quelle signore che hanno del tempo da buttare via per fare dei commenti anonimi solo per il motivo (credo sia così per loro) di portare in giro il loro malessere. In realtà i commenti anonimi, con la moderazione, non mi fanno nessuna paura. 

Il più delle volte mi divertono, però val la pena farvi vedere che tipo di persone pesanti e ignobili arrivano. 

Al di là dei troll e degli hater, casi da ricovero, trovo insopportabili quelli che ti correggono il post o i commenti di chi lascia commenti. È probabile che ci siano degli errori negli articoli che vengono pubblicati. Neppure io mi posso sottrarre. 

Nel mio caso i testi li redigo con un programma di videoscrittura e poi faccio un copia e incolla direttamente nel form della piattaforma. Nonostante le correzioni automatiche, nonostante le riletture non è escluso che rimanga qualche refuso, o peggio ancora qualche grosso errore (e non vuole essere una scusante). 

Fa piacere che siano segnalati. Ho sempre tenuto nella massima considerazione le persone che mi hanno segnalato errori, sia in pubblico, sia in provato.  

Ma se una persona legge il post e poi commenti in maniera anonima solo per far vedere al blogger che ci sono delle imprecisioni c’è qualche grosso problema a monte. 

Che senso ha nascondersi, restate alla luce del sole. Dopotutto potrebbe essere un modo per crearvi un professione. Non immaginate quale bisogno ci sia di correttori di bozze. Gettate la maschera e abbiate coraggio. 

Vi voglio bene. 

Grazie.

18 commenti:

  1. Per ora mi è sempre andata bene ma spero di non aver chiamato la jella.
    Sono fastidiosi comunque come punture di zanzara. Da ringraziare quando non sono volgari e offensivi.
    Si vede che al mondo c'è gente che ha poco o nulla da fare.
    Sai che ti dico? Beati loro se per far passare il tempo e scacciare la noia devono scendere così in basso!
    Ironicamente ti auguro una buona giornata.
    Patri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie
      Era fermo nella moderazione Patri

      Elimina
    2. Ah, scusami! Ma siccome è sparito addirittura un mio commento ad una lettrice sul mio blog... siccome blogger mi sta facendo impazzire e fa cosa vuole lui e non cosa gli dico io...

      Elimina
  2. Visto che siamo in tema di maschere come me, mi permetto di segnalare un "errore" di assimilazione. Non Zorro, ma Scapino, può meglio rappresentare l'anonimo senza coraggio. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo ce l'aveva con te! :-D

      Elimina
    2. Ah, sì? Allora faccio un'altra correzione, questa volta, alla mia correzione. Quindi, non Zorro, non Scapino, ma Botox! :-P (a lui, o lei)

      Elimina
    3. Nulla di particolarmente offensivo, sia chiaro. L'ho buttato nel cestino

      Elimina
  3. E' pieno il mondo di anonimi senza personalità. Io sono senza moderazione, ma almeno gli anonimi li ho bannati. Senza pietà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho la moderazione e gli anonimi mi divertono!

      Elimina
  4. Io ho disattivato l'opzione anonimi. Non mi piace l'anonimato in rete in generale e preferisco non avere commenti anonimi sul blog, anche nel caso abbiano qualcosa di intelligente da dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uso la moderazione, non si sa mai che rischi si corrono!

      Elimina
  5. Ferr, io li lascio sempre e comunque (tranne se offendono pesantemente terze persone). Sai, pubblicandoli esponi la loro idiozia alla folla, li metti alla berlina.
    Un anonimo, una settimana fa, mi ha dato del nazista e fascista, augurandosi ch'io possa essere appeso a testa in giù come il Duce.
    Ho lasciato il suo commento, ma gli ho risposto che è un vigliacco, perché poteva firmarsi. Non gli avrei certo mandato gli squadristi a picchiarlo XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quelli rivolti a me, a volte li lascio, ma se toccano chi commenta preferisco lascia perdere

      Elimina
    2. Ha ragione Moz.. gli anonimi pirla si sputtanano da soli..e li lascio in bella vista.. ahah

      Elimina
  6. Uffa! Son due giorni che blogger mi odia! E il commento che ti ho mandato stmattina????

    Allora, se ricordo bene ti avevo scritto che per ora io non ho ancora avuto problemi di sorta sul blog. oscenità su g+ ma bloccato e segnalato e per ora è finita lì.
    Sul blog invece per ora zero ma spero di non chiamar la jella.
    Vuoi che te ne dica una (ironicamente)?
    Beati loro! Beati loro se non hanno nulla da fare e per scacciar la noia non possono far altro che rompere le scatole alla gente!
    Certo che son meschini!

    Miki, forse ti sbagli tesoro. Gli avevi risposto che non gli avresti dato l'olio di ricino ahhahahahahhaahh

    RispondiElimina
  7. Io col modulo di commenti g+ non posso più ricevere commenti da anonimi. Un po' mi spiace, perché obbligo il commentatore ad avere un profilo su google (anche se ormai chi non ce l'ha?), dall'altro però "responsabilizzo" i lettori.
    Non mi pare ci sia nulla da nascondere insomma, e se uno ci tiene a dare la propria opinione può farlo, mostrandosi :D

    CervelloBacato

    RispondiElimina