domenica 12 giugno 2016

Il cibo consigliato da Socrate

Da qualche anno sono diventato astemio e questo fatto sta condizionando anche l'alimentazione in generale. 

Continuo ad apprezzare un po' tutti gli alimenti e le pietanze che mi passano davanti, d'altra parte questa stessa rubrica lo suffraga, tuttavia non ho più bisogno di fare quelle abbuffate di una volta e ho la netta sensazione che il cibo ha assunto un ruolo secondario. 

Per dirla come Socrate: ora mangio per vivere e non vivo per mangiare. Sarà per questo che oggi sono così andato a prendere quello che risulta essere il cibo consigliato da Socrate per un alimentazione in sintonia con gli uomini delle città del futuro. 

Ne esce una lista di alimenti niente affatto male:, dalle focacce di frumento a quelle di orzo e poi le olive, il formaggio di capra, le cipolle, i legumi, e per finire i dolcetti di fichi, le bacche di mirto e le ghiande arrosto. Dulcis in fundo un po' di vino.  

Con l'ultima voce non ci siamo più, ma confesso che tutto ciò che appare nella lista si associa molto bene con il mio palato e i miei gusti, tanto da farmi pensare di essere uno degli uomini del futuro auspicati da Socrate

Vi voglio bene. 

Grazie.

Fonte: Utopie 

10 commenti:

  1. Veramente niente male la lista sui cibi di Socrate,le ghiande arrosto però che sapore avranno? Per tutto il resto credo di esserci anch'io tra i suoi uomini del futuro😊 buona domenica Ferruccio

    RispondiElimina
  2. Interessante! Sono sulla tua stessa linea. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo, più siamo meglio stiamo!
      Grazie!

      Elimina
  3. Anch'io sono astemio da molti anni, sebbene più che necessità che per scelta. Non sapevo che le bacche di mirto e le ghiande potessero rientrare in una dieta alimentare umana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche io. Socrate non finisce di stupire

      Elimina
  4. Per me va benissimo *__* Del vino faccio volentieri a meno, però!

    Ho temuto che consigliasse "cicuta per tutti!" :P

    RispondiElimina