martedì 3 maggio 2016

Cosa significa Idiosincrasia?

La prima volta che ho usato la parola Idiosincrasia, ovvero che ho sentito coscientemente il termine Idiosincrasia, è stato alla fine degli anni ottanta. Il termine uscì dalla bocca di un funzionario della Olivetti. 

Mi era nuova e mi colpì tanto da non uscirmi più di testa. In seguito la feci mia e me ne servì in diverse occasioni e situazioni. 

Oggi la uso per creare un post sul mio blog, per la rubrica Impariamo da un blog. Allora Cosa significa Idiosincrasia?

«Incompatibilità, avversione, ripugnanza verso determinati oggetti, per lo più astratti, verso situazioni o anche persone: avere una spiccata i. per i numeri, per le date, per i rumori, per le spiagge affollate, per il computer...» 

Questo invece è ciò che ho raccolto in uno status su facebook:  

Lisa Vingiani notevole ripugnanza? Dire schifo assoluto non mi pare carino. 

Sonia Pinto Intolleranza al mondo. 

Lisa Vingiani p.s. Ultimamente un amico nel riferirmi una frase in latino di Terenzio, si rese conto di averla male interpretata, facendomi notare che ai tempi del liceo la sua idiosincrasia con le lingue morte era nota. 

Salvatore Anfuso Idiosincrasia: manifestazione di repellenza verso una sostanza, un soggetto, un luogo, un’idea, ecc.; una manifestazione, anche astratta, di ipersensibilità emotiva o fisica. L’amore è un perfetto esempio di idiosincrasia: lo si ricerca con convinzione per tutta la vita e quando lo si trova cominciano a manifestarsi reazioni allergiche insopportabili. 

Gianni Berti Mi sta sugli zebedei. 

Emanuele Secco Hai presente Salveenee? Ecco: è reciproca. 

Franco Battaglia Il Milan alla vittoria. 

Vi voglio bene. 

Grazie. 

P. S. Non ho nessuna idiosincrasia per i computer, ma qualcuno sì!

4 commenti:

  1. Lo confesso! Ho sentito per la prima volta questo termine non troppo tempo fa, ne ho capito il senso, ma difficilmente lo userò a mia volta, preferisco qualche semplice sinonimo.

    Alcune risposte che ti hanno dato su FB sono fantastiche :D

    Bella questa nuova rubrica, me l'ero persa, ma grazie all'etichetta ho recuperato i pochi arretrati.

    PS: bel case, un po' retrò XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Case vecchissimo! Grazie per l'apprezzamento

      Elimina
  2. È possibile che Blogger (né in Home né nel blogroll) l'abbia avuta per questo post XD
    Io ho invece incontrato l'idiosincrasia in un manuale di linguistica XD
    [Da Wikipedia: Linguistica
    In linguistica, i fenomeni idiosincratici sono le creazioni linguistiche limitate a un ambito ristretto e costruite senza applicare le norme valide negli ambiti più ampi: in pratica, si intendono con questo termine soprattutto le invenzioni dei singoli parlanti, i quali formano parole e strutture sintattiche secondo la fantasia e la propria struttura cognitiva, spesso creando dei neologismi.]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per blogger non sarà il primo e neppure l'ultimo!

      Elimina