venerdì 11 marzo 2016

La frase letteraria del giorno

Nei primi tempi di vita facevo diversi giochi sul mio blog. Erano divertenti e anche molto partecipati. Davano vivacità al blog. Forse è questo il motivo che mi ha spinto in questi giorni a giocare sulla pagina facebook, Blog di Ferruccio Gianola con frasi prese da romanzi, con la voce La frase letteraria del giorno

Un modo per ridare un po' di vitalità alla pagina, si spera. Quindi se avete occasione passate a fare un giro. Al momento non ci son premi in palio, ma in futuro... dimenticavo vi linko qualche esempio di post con giochini letterari apparsi in passato sulla mia piattaforma passate. 

- Come annunciato nel post di venerdì eccomi ora a proporre un giochino letterario utile a tener vivo il blog nei prossimi giorni di latitanza. Magari non cambia nulla. Magari all’estero potrò usare il computer e la rete senza limitazioni e potrebbe risultare superfluo. Ma nella vita ho imparato a mettere le mani avanti e quindi lasciarvi la possibilità di interagire anche nelle prossime ore con un semplice passatempo mi sembra il minimo che, per rispetto nei vostri confronti, possa fare. 
Scegli il tuo romanzo e spingilo sul podio 

- È trascorso parecchio tempo dall’ultima volta che ho proposto degli incipit da indovinare e il desiderio di riproporre un post alla maniera dei Rambo e dei Rocky di Stallone oramai è giunto al limite e così domani riproporrò qualcosa da indovinare. Non si tratta però di romanzi, questa volta intendo farvi lavorare sui racconti. Magari è addirittura più facile, non lo so. Saranno gli incipit a stabilirlo. Domani, comunque, state in campana e preparatevi. Chiedete naturalmente e intanto date un'occhiata ai post degli altri incipit proposti in passato. 
Li ricordate? 

- Eccomi con il bando del concorso. Concorsino, direi. Si intitola “Dedica un racconto al tuo autore preferito”. Cercherò di spiegare il progetto in pochi punti, ma suppongo che parecchi di voi hanno già le idee chiare in merito.
Concorso “Dedica un racconto al tuo autore preferito” 

Vi voglio bene. 

Grazie!

4 commenti:

  1. Su questo blog le nuove idee non mancano proprio mai :)

    RispondiElimina
  2. I giochi letterari sono sempre stimolanti, potresti ricominciare a proporne!

    RispondiElimina