domenica 6 marzo 2016

Il pane scoppiettante di Harper Lee

Nei giorni passati ho avuto del traffico grazie alla scrittrice Harper Lee e all'articolo che ho aggiunto e che potete leggere con un semplice click sul suo titolo. 

Visite che sono state uno stimolo nel cercare qualche informazione utile per realizzare dei post per altre rubriche. Ho perciò cercato quale fosse il cibo preferito dalla scrittrice americana. Ne è uscito qualcosa come il pane scoppiettante (Crackling bread), cibo che sembra avere un ruolo fondamentale nel suo romanzo Il buio oltre la siepe

Ora pensare che questo particolare piatto fosse anche il suo cibo preferito mi è del tutto naturale, ma nasce lo stesso un bel dilemma: di cosa stiamo parlando? Stiamo forse parlando dei popcorn? 

Vi sarei molto grato se qualcuno potesse delucidarmi i n merito perché purtroppo io non sono riuscito a cavarne un ragno dal buco e sono ancora qui con la fame. 

«Mio malgrado non posso fare a meno di restare in tema con il post di ieri Aggiungi il titolo del libro al post, dove citavo le liste dei cento libri da leggere in vita consigliati da Amazon e dalla BBC (a proposito non dimenticate di inserire il vostro titolo, mica è semplice arrivare a cento), visto che in entrambe le classifiche mettono ai primi posti dei libri da leggere To Kill a Mockingbird, Il buio oltre la siepe della scrittrice statunitense Harper Lee: opera che le valse il premio Pulitzer.»
Pensavo che Harper Lee fosse un uomo 

Vi voglio bene. 

Grazie. 

Fonti: Crackling bread

4 commenti:

  1. una bravissima scrittrice. Il buio oltre la siepe l'ho letto la prima volta a 14 anni, poi a circa 40 per vedere se mi piaceva ancora e la risposta è stata positiva!

    RispondiElimina
  2. No, stiamo parlando di un tipo di pane!!! Credo sia stato tradotto con "pane giallo", perché ottenuto con una farina di mais.
    Il libro è meraviglioso: credo di averlo letto almeno tre volte e sicuramente ricapiterà!

    RispondiElimina