domenica 17 gennaio 2016

Omelette, sushi e formaggio con Neil Gaiman

Neil Gaiman 
Lo scrittore Neil Gaiman è comparso diverse volte sul mio blog e sempre con notevole successo. Forse è per questo chi gli ho anche inviato una richiesta per un'intervista. 

Ora sono in attesa di una sua risposta e non mi scoraggio. Nel frattempo, mentre aspetto, grazie a Buzzfeed, ho scoperto alcuni suoi gusti alimentari, perfetti per dar fondo per un'altra domenica a un articolo per la mia rubrica di cucina

Tanto per cominciare ho scoperto che il buon Neil adora il formaggio Wensleydale: un alimento che non ho mai provato e che neppure conoscevo (anche se dalle descrizioni mi pare un tipo di formaggio che ho provato un paio di volte in Scozia), ma la sua predilezioni va per il sushi giapponese. La classe non è acqua neppure a tavola per lo scrittore, fumettista, giornalista e sceneggiatore televisivo e radiofonico britannico. 

E l'omelette direte voi? L'omelette è il suo punto forte in cucina. Nel caso dovesse invitarmi a casa sua per l'intervista so cosa potrebbe cucinarmi. 

L'incipit di un suo romanzo. 
Era in prigione da tre anni, Shadow. E siccome era abbastanza grande e grosso e aveva sufficientemente l'aria di uno da cui è meglio stare alla larga, il suo problema era più che altro come ammazzare il tempo. Perciò faceva ginnastica per tenersi in forma, imparava i giochi di prestigio con le monete e pensava un sacco a sua moglie e a quanto la amava. 

Grazie!

4 commenti:

  1. Buona l'omelette e presumo anche il formaggio( adoro qualsiasi formaggio),non posso dire altrettanto per il sushi(lo detesto)...in bocca al lupo per la tua futura intervista con Neil Gaiman ;-)

    RispondiElimina
  2. Ah che viaggio ho fatto con Shadow :3
    Ottimi i gusti culinari di Gaiman, le mie preferenze vanno a formaggio e omelette ^^
    Sarebbe fighissima una tua intervista a Neil *__* Buona serata!

    RispondiElimina