mercoledì 16 dicembre 2015

Gente passata sul blog nel 2015

Per quest’anno ho chiuso le interviste. Il periodo di festa imminente mi consiglia di presentare le prossime soltanto a partire da metà gennaio. Un po’ come ho fatto nel corso di questo 2015 ricco di soddisfazioni

Un anno che mi ha dato la possibilità di poter fare a qualche domanda a personaggi di grande spessore culturale e letterario

Mi sembra quindi un gesto doveroso da parte mia ringraziare e fare un augurio di buone feste  con questo post riepilogativo i vari Rudy Bandiera, Stefano Jacurti, Luca Tom Bilotta, Davide Roma, Elisabetta Cametti, Joe R. Lansdale, Francesco Wil Grandis, Gianni Olivo, Danilo Masotti, Sandrone Dazieri, Stefano Carpigiani e Alberto Forchielli, Gianluca Morozzi,  Davide G. Zardo per il prezioso tempo che mi hanno dedicato:



Le nebbie e altri miracoli di Davide G. Zardo 
Lampada accesa su Gianluca Morozzi 
Trova lavoro subito, il fiore all’occhiello di Stefano Carpigiani e Alberto Forchielli 
Quattro chiacchiere con Sandrone Dazieri 
Danilo Masotti, intervista sui suoi libri, Bologna e #dibattito 
Gianni Olivo, un Livingstone dei nostri giorni 
Sulla strada giusta, intervista a Francesco Wil Grandis 
Intervista a Joe Lansdale per Otium 
K - Nel mare del tempo, intervista a Elisabetta Cametti
Nightwalkers - I figli del tramonto, una questione di poteri con Davide Roma 
L’amico americano, Luca Tom Bilotta 
Se il mondo intorno crepa: un duello con Stefano Jacurti 
Ci sono blogger e blogger, e poi c’è Rudy Bandiera 

Grazie!

12 commenti:

  1. Eh bè, bei colpacci. Quelle a Lansdale e Forchielli le ho gradite tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono contento che tu le abbia gradite!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Già, speriamo di fare qualcosa di simile anche l'anno prossimo!

      Elimina
  3. Ho apprezzato tutta la serie *__* Che mi ha pure fornito spunti per nuove letture :3
    Buona serata ^_^

    RispondiElimina
  4. Wow! Alcune solleticano la mia curiosità: appena ho tempo vado a recuperarle. E complimenti, non deve essere facile preparare e gestire nomi altisonanti come quelli che leggo.

    Sono proprio curioso di scoprire cosa ci regalarai il prossimo anno ^_^

    RispondiElimina
  5. Un'ottima "annata" sicuramente ;-) complimenti Ferruccio!Spero tanto che anche nel 2016 il tuo blog si arricchisca di altrettanti autori di spicco...è stato un grande piacere per me leggere le tue interviste!

    RispondiElimina
  6. Un sacco di ospiti!
    Stai cercando di diventare l'erede web di David Letterman? ;)

    RispondiElimina