sabato 12 dicembre 2015

Benzine di Gino Pitaro in vetrina

Vetrina dedicata la romanzo Benzine di Gino Pitaro, pubblicato da Ensemble Edizioni.  

La storia ruota attorno a Luigi trentenne che vive nella periferia nord-est di Roma, simbolico e pasoliniano luogo di ibride esistenze. Studente universitario, si divide tra l’impegno sociale, lavori saltuari e amicizie. Antonio, Verena e Natalia costituiscono il gruppo eterogeneo con cui Luigi vive singolari avventure, finché un avvenimento importante cambierà l’esistenza di tutti. 

Benzine è concepito con uno spesso stile ironico, ritmato e a volte demenziale che avvolge la realtà, permeando gli episodi grotteschi o canonici della vita di tutti i giorni. Dalla metà del romanzo poi accade la scomparsa di Natalia che innesca la detection


Rimasto con il megafono in mano non so cosa dire, cosa esprimere. Farsi portatore delle istanze dell'università, contribuire nei dibattiti, riuscire a mediare tra le fazioni degli studenti mi aveva posto agli occhi degli altri un po' come protagonista. E ora, capeggiando la folla davanti al palazzo del potere, faccio scena muta. Tutti i discorsi fatti, gli appunti, i dibattiti, le proposte, i programmi di intesa con gli altri atenei e le altre comunità di universitari diventano un grande libro bianco... 



Gino Pitaro nasce a Vibo Valentia il 7 luglio 1970. Nel suo percorso svolge varie attività, tra cui quella di redattore e articolista freelance e di documentarista indipendente. 

Nel 2011 esce il suo I giorni dei giovani leoni (Arduino Sacco Editore), che ottiene buoni riscontri di critica e diviene una delle opere underground più lette nel 2012. 

Babelfish, racconti dall’Era dell’Acquario è il secondo libro, con il quale vince il Premio Letterario Nazionale di Calabria e Basilicata III ediz. (sez. narrativa edita), il premio speciale antologia al Concorso Letterario Caterina Martinelli II ediz., il premio giuria al Concorso Letterario Città di Parole III ediz. - patrocinato dalla Città di Firenze, dall'AICS (sezione cultura) e dall'Associazione Artecinema Rive Gauche -, il riconoscimento Libri di Morfeo, 4° posto (Città di Siracusa). 

Babelfish inoltre è stato segnalato al concorso Percorsi Letterari dalle Cinque Terre al Golfo dei Poeti I ediz. Benzine è il nuovo romanzo.


Per partecipare alla vetrina, ora anche su google plus, seguite le istruzioni su Una settimana su facebook, oppure scrivete a Ferrugianola@hotmail.com 

Grazie per la lettura!

4 commenti:

  1. Di Gino ho letto I giorni dei giovani leoni e Babelfish.

    RispondiElimina
  2. Io sono in contatto con lui per strani percorsi. Ho letto Babelfish e forse lo incontrerò al salone di Roma (di quest'altr'anno...)! Paola Casadei

    RispondiElimina