lunedì 30 novembre 2015

L’importo più alto mai pagato per un romanzo d’esordio

City on Fire
Avete mai sentito parlare di Garth Risk Hallberg, nome nuovo della narrativa e tra i romanzieri più promettenti della nuova leva americana? 

Ora, per usare dei termini di paragone, vi dico subito che The New York Times lo ha associato a scrittori come Francis Scott Fitzgerald e Jerome D. Salinger, ma sul mio blog si presenta come primatista del singolare Record Culturale: L’importo più altro mai pagato per un romanzo d’esordio

Il suo manoscritto d’esordio City on Fire è stato infatti venduto per due milioni di dollari, una cifra record. Sette case editrici hanno partecipato all’asta per aggiudicarsi il manoscritto offrendo più di un milione di dollari, prima che la Knopf Doubleday Publishing Group arrivasse a offrirne due. 

Romanzo di 900 pagine, scritto dall’autore, ora trentaseienne, in sei anni, City in Fire sembra anche essere uno dei romanzi più pubblicizzati in questo periodo nel mondo anglossassone, ma è abbastanza credibile dopo che gli editori hanno speso tutti quei soldi. 

Il libro è un romanzo storico sulla New York a metà degli anni settanta. Raccontato attraverso le vicende di una dozzina di personaggi, una trama emozionante e avvincente e un ritratto geniale della città. 

Per il momento non ho trovato nulla in lingua italiana, sia sul romanzo, sia sull’autore, ma visto le premesse è assai probabile che ne sentiremo parlare a breve. 

Grazie.

Fonti: Canada AM

14 commenti:

  1. Pensa, non ne ho mai sentito parlare, per me è il titolo di un film cinese.
    Soldi buttati :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho trovato questo autore merita una storia a sé ma ne parlerò più avanti!

      Elimina
  2. OK, ora ho un termine di paragone per regolare la base d'asta del mio futuro nuovo manoscritto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono contento di esserti stato utile con queste informazioni!

      Elimina
  3. Accidenti, deve aver scritto un capolavoro!
    Mi incuriosisce molto, ma leggo che sarà in vendita da Mondadori a febbraio e a 21 euro che,per 900 e passa pagine, mi sembra un prezzo equo..
    Grazie della dritta
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora visto nulla che lo riguardi in Italia, grazie a te.

      Elimina
  4. Mi ispira parecchio: le premesse sono ottime (argomento, autore paragonato a veri e propri MITI), l'apparato mediatico pure, a quanto pare :D Spero sinceramente che non si tratti esclusivamente di un'operazione commerciale. Terrò d'occhio i social dedicati alla lettura per recensioni e pareri dei primi lettori.

    RispondiElimina
  5. Mi piacerebbe leggerlo ma in italiano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so ancora nulla del libro in italiano!

      Elimina
  6. Tienici informati, sia per l'evoluzione che per i pregressi di questa anteprima ;)

    RispondiElimina