mercoledì 30 settembre 2015

Un cambio di tastiera che cambia la vita

Può un semplice cambio di tastiere scombussolare tutta il lavoro di un blogger e cambiare la vita?

A quanto pare nel mio caso qualcosa di vero c'è visto che ne è nato un vero e proprio problema. Mi spiego meglio: da circa una settimana buona alcuni guai hardware stanno dimezzando la resa del mio lavoro.

So  che si tratta di una di quelle situazioni che ritorneranno nella norma nel giro di qualche giorno, ma intanto sto penando non poco.

Ho l'impressione di lasciare nei miei post e nei miei scritti refusi in quantità industriale e di essere diventato improvvisamente di una lentezza disarmante nel digitare i tasti.

Va detto che qualche colpa la devo imputare anche all'hardware che sto utilizzando, in attesa che la mia stazione di lavoro torni funzionante e operativa al  cento per cento: il monitor più piccolo, il mouse birichino, il sistema operativo neanderthaliano, l'antivirus che  entra in azione quanto meno te l'aspetti, la lentezza dei tempi di risposta, e neppure l'uso di un tablet provvisorio mi sta risparmiando qualche patema.

Insomma sto latitando anche sui social, non sono celere e pronto nel rispondere ai messaggi e agli ingaggi che mi trovo nelle caselle, e lo stesso vale con i blogger con cui sono solito interagire. 

Questi intoppi mi accompagneranno ancora - come ho già scritto - per qualche giorno,  tuttavia spero di essere il meno inefficiente possibile,  dopotutto questa situazione sta dando linfa al mio spirito zen.

Grazie!

17 commenti:

  1. io senza PC non ce la faccio proprio a scrivere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi basta cambiare pc per non capire più nulla

      Elimina
  2. Avevo intuito che c'era qualche problema perchè ho visto che sotto i commenti ai tuoi post alcune risposte erano doppie e in più alcuni "strani" refusi :-) in bocca al lupo Ferruccio,vedrai che ti abituerai presto.Ciao e buona giornata !

    RispondiElimina
  3. Anche perché nei prossimi giorni sarai doppiamente sul Moz o'Clock quindi torna presto attivo come prima :D

    Moz-

    RispondiElimina
  4. È dura andare a schiacciare dove l'abitudine suggerisce... e non trovare nulla :-D

    RispondiElimina
  5. Anche per me la tastiera è l'unico modo per scrivere abbondantemente... di certo non potrei curare il blog dal tablet o dallo smartphone, potrei impazzire. :p

    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono passato dalla tastiera normale alla tastiera compatta e ora viceversa

      Elimina
  6. Ricordo tanti anni fa un intoppo fortuito: la perdita dei click del mouse.

    Ero ancora inesperto e poco avvezzo allo smontaggio e riparazioni di fortuna (in questo frangente sono cambiato dal giorno alla notte nel corso del tempo) e l'unica soluzione immediata fu imparare tutte le scorciatoie da tastiera :D

    Sicuramente anche tu avrai guadagnato qualcosa da questa esperienza :P


    PS: consiglio tecnico (per esperienza) spassionato: le tastiere con i tasti a corsa lunga che fanno clackclack le ho sempre trovate superiori e affidabili e -cercando di non fare pubblicità esplicita, ma solo occulta- la tecnologia logica non si batte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi sono informatizzato ancora con l'interfaccia testuale, sai che fatica passare a windows e mouse. in questi giorni penso a quei tempi

      Elimina
  7. Uh mamma!!!! Imbranata come sono io connn tutti gli errori che faccio già così... penso che tribolerei dai morire!!!
    Che la "guarigione" :))) sia veloce, Ferruccio

    RispondiElimina
  8. Coltivare il proprio spirito zen fa sempre bene ;)

    RispondiElimina