sabato 1 agosto 2015

Scorpio Baby Rose di Sergio L. Duma

Agosto inizia con una vetrina settimanale dedicata al nuovo romanzo di Sergio L. Duma, Scorpio Baby Rose un thriller/noir mistery edito da Eretica Edizioni.

Un romanzo che ricorda Twin Peaks con un'adolescente uccisa in un piccolo paese di provincia e che vede un suo compagno di classe, ossessionato da una cantante pop chiamata Scorpio Baby Rose, deciso a scoprire l'assassino, visto che i servizi delle forze dell'ordine hanno archiviato troppo alla svelta il caso. 

Ci troviamo così immersi in un mondo di perversioni al limite e quando il ragazzo, alla fine, riuscirà a scoprire la verità nulla sarà più come prima. 


Incipit - É già passato un anno. Incredibile. Eppure è come se fosse successo ieri. É la voce di Scorpio Baby Rose che me lo fa notare. Proprio mentre sono qui, in questo luogo isolato e silenzioso, aspettando la fine che sta per arrivare. Ma effettivamente è passato davvero un anno. Ricordo ancora quella fredda mattina invernale. […] 



Sergio L. Duma è nato e vive a Galatina (Lecce). Ha pubblicato racconti per Besa Editore, Coniglio Editore, Giulio Perrone Editore, EF Edizioni, il romanzo Tempi Terribili (Libro Aperto International Publishing, 2012), la raccolta di racconti Il Mondo dei Sogni (Teomedia, 2014) e il romanzo Isteria.Com (Inspired Digital Publishing, 2015). 


Per partecipare alla vetrina, ora anche su google plus, seguite le istruzioni su Una settimana su facebook, oppure scrivete a Ferrugianola@hotmail.com 

Grazie per la lettura!

17 commenti:

  1. Per un amante dei thriller come me, è un'interessante segnalazione.

    Non conoscevo né l'autore né la casa editrice.

    Tu l'hai letto? Se sì, un parere veloce a caldo?

    E senza nessuna polemica: l'accostamento al grande telefilm da dove nasce? Solo per similitudine o che?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho letto. Come al solito la mia vetrina è solo una segnalazione.
      Assiociazione presa dalla quarta di copertina

      Elimina
    2. Il motivo è presto detto, sono rimasto molti più deluso da libri consigliati da amici che da lavori presi a caso

      Elimina
    3. Ti ringrazio per le risposte.

      Ho letto solo ora le specifiche della tua vetrina (mea culpa, ma c'è davvero tanta roba da recuperare per un novello abitante della blogosfera), ed è proprio una bella iniziativa, chissà che in un futuro non possa usufruirne anch'io :P

      Elimina
    4. Le recensioni non sempre sono oggettive per conto mio. Ho preferito fare una scelta, dare voce alla novità e agli eventi. Dopotutto se un libro è edito e pubblicato credo abbia il diritto di essere sul mercato, senza essere ruffiani

      Elimina
    5. Concordo. Per quanto uno possa essere preparato in un qualsiasi settore, va a finire che ci si mette sempre del proprio.

      In questo senso, l'idea di una vetrina pernsata in questo modo è vincente.

      Per contro, personalmente farei un po' fatica, ma sono punti di vista :P

      Elimina
    6. è quello il bello PiGreco, e grazie come al solito... intanto lunedì sei citato in un post

      Elimina
    7. Wow! Mi metto comodo in attesa allora :D

      Elimina
  2. sergio l. duma1 agosto 2015 13:32

    Rispondo io, cogliendo intanto l'occasione di ringraziare Ferruccio per la segnalazione. Scorpio Baby Rose nasce proprio come omaggio a David Lynch, il mio regista preferito, e in particolare a Twin Peaks... ecco il motivo dell'accostamento! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Sergio anche per la precisazione!

      Elimina
    2. Salve Sergio e grazie anche da parte mia!

      Non so quale sia il modo più corretto per fare un augurio in ambito editoriale (sai, le scaramanzie :P), quindi consideralo fatto :D

      Elimina
    3. sergio l. duma1 agosto 2015 17:33

      Grazie a te!

      Elimina
  3. Io sono sempre alla ricerca di scrittori italiani perchè sono convinta che ce ne siano degli ottimi e tutto sommato anche perchè sono stufa delle solite "americanate". Insomma, voglio leggere storie vicine al mio mondo italiano.
    Queste informazioni mi interessano veramente quindi, grazie Ferruccio.
    Lo inserisco nella lista dei desideri.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sergio l. duma1 agosto 2015 17:33

      Grazie, Patricia! Spero che il romanzo possa essere di tuo gradimento!

      Elimina
    2. Vi farò sapere senz'altro.

      Elimina
  4. L'incipit è stuzzicante. Un libro senza dubbio da tenere d'occhio.

    RispondiElimina