lunedì 6 aprile 2015

La più lunga gestazione letteraria di sempre

Per trovare il Record culturale di questo lunedì, La più lunga gestazione letteraria di sempre, ho dovuto ricorrere al sito dei Guinness World Record, ma non è per nulla da sottovalutare prendendo in esame i due iniziatori. 

Penso che tutti li conoscano. Sono Jacob Ludwig Karl Grimm e Wilhelm Karl Grimm, conosciuti in tutto il mondo come i fratelli Grimm, famosi per aver raccolto e rielaborato tutta una serie di fiabe tedesche. 

È grazie ai due fratelli nati nei dintorni di Francoforte che ha preso vita il Deutsches W”rterbuch was, per la precisione nel 1854.   

Si tratta del più grande vocabolario tedesco, composto da un totale di 34.519 pagine e 33 volumi.

È un vocabolario strutturato in modo tale che sia possibile conoscere a fondo l'origine di ogni parola della lingua tedesca, oltre all’uso stesso di quel termine. 

D’altra parte l’obiettivo di partenza del DWB, così come era nell’immaginazione dei fratelli Grimm, doveva servire d’aiuto a tutta la popolazione di lingua tedesca, dal momento che all'epoca non esisteva un solo stato tedesco bensì una marea infinità di piccole entità. 

Un lavoro frutto di una gestazione lunghissima visto che la classificazione del vocabolario è terminata soltanto nel 1971.  

Grazie per la lettura!

6 commenti:

  1. Si trattava comunque di un'opera immane!!!!!!
    Ciao Ferruccio, buona Pasquetta!

    RispondiElimina
  2. 117 anni,veramente una gestazione da record !Grazie per questa curiosa informazione sui grandi fratelli Grimm :-D

    RispondiElimina
  3. Credevo che i tredici anni di Tolkien per dare vita a "Il Signore degli Anelli" fossero già un record! Mi sbagliavo, pare. :)

    RispondiElimina