lunedì 16 marzo 2015

L’editore più giovane d'Italia

Francesco Giubilei è un giovanotto sicuramente con le idee chiare e le sue passioni le porta avanti sin dall’adolescenza con profitto.
  
Laureato in Lettere Moderne alla facoltà di Lettere dell'Università degli Studi Roma Tre e in Cultura e Storia delle Imprese Editoriali all'Università degli Studi di Milano, si fregia oggi di un primato culturale utile per la mia rubrica: a ventitré anni è l’editore più giovane d’Italia

Alla sua età si ritrova a essere Direttore editoriale di Historica Edizioni, fondata nel 2008 - casa editrice con un catalogo di circa 150 titoli tra narrativa e viaggi principalmente -  e di Giubilei Regnani Editore, nata nel 2013 in partnership con l’imprenditore Giorgio Regnani - casa editrice che punta principalmente sulla saggistica divulgativa. 

Francesco è anche fondatore della rivista Scrivendo Volo e del sito Cultora ed inoltre ha pubblicato come autore diversi libri: "Giovinezza partitura per mandolino e canto" (Il ponte vecchio, 2006), "Bastola la signora del fuoco" (Arpanet, 2008), "Chi è Charlie?" (Historica, 2011), "I Giovani e la Letteratura" (Historica, 2012), “Rinascita della cultura” (Giubilei Regnani, 2014). 

Per qualche anno ha curato la pagina "Romagna cult" sul quotidiano La Voce di Romagna, si è occupato della pagina dedicata al futuro e ha lavorato come responsabile marketing del giornale e continua a collaborarvi. 

Su Linkiesta cura il blog Leggere è rock. È stato inserito nel Catalogo dei Viventi dal Corriere della Sera e nel suo curriculum c’è anche la partecipazione alla Summer School della London School of Journalism

Be' in bocca al lupo Francesco

Grazie per la lettura!

4 commenti: