domenica 15 febbraio 2015

A mangiare al Drive In con Lansdale

Se non siete mai stati in un Drive-In, vi consiglio di non andarci dopo aver letto gli spassosi romanzi contenuti in La notte del Drive-In di Joe R. Lansdale

Rimarrete folgorati dal linguaggio e dalla scrittura dello scrittore Texano. Certo non vi piaceranno le pietanze (se non a Miki) che ho scelto per accompagnare la rubrica domenicale dedicata al cibo. 

Purtroppo Lansdale è così, spero che il suo cibo non vi resti  sullo stomaco: 

1 - Mamma sedette a tavola. Mangiò quattro focacce e bevve tre tazze di caffè. Alla fine, schioccò le labbra. - Ottime, ma ho odiato ogni orribile minuto di questa tortura. Ogni morso è stato un’agonia per le mie labbra. I sacrifici che le madri devono fare per i figli. 

2 - Pensai ai biscotti e all’altra robaccia che avevamo sul camper , e rimpiansi di non avere portato qualcosa di più sostanzioso, ma forse quello significava preoccuparsi un po’ troppo, proiettare quella strana situazione in un futuro troppo remoto. 

3 - Ebbi il mio hot dog, la bibita e lo snack al cioccolato e, anche da vicino, la Ragazza Snack non fu una delusione. 

4 - Presi la carne e cominciai a masticare. All’inizio mi fecero male le gengive, però fu come se mi stessero pompando in corpo sangue nuovo. Avrei voluto trangugiare la carne, ma Bob continuò a ripetermi di succhiarla, di farla durare il più a lungo possibile. 

5 - A quel punto, uscì Willard. Randy, sempre con la scatola di popcorn in testa, era ancora sulle sue spalle… Aveva del sangue sui denti (o forse era cioccolato). Forse aveva ricevuto un pugno sulla bocca, oppure aveva morso qualcuno. (O magari aveva mangiato un Almond Joy.) 

Buon appetito e grazie per la lettura.



9 commenti:

  1. Se non ricordo male, a Moz piacciono i post "cibegni", anche se non ce lo vedo con una ragazza fermo in un Drive-In a mangiare. Credo invece che si vedrebbero "strani movimenti" della sua auto . :)

    RispondiElimina
  2. I drive-in chissà perchè mi fanno un pò paura,sarà perchè nei film sono sempre associati a momenti horror ( o no ?)...comunque non ci sono mai stata,qui dove vivo non ci sono :-) Mangerei molto volentieri un pezzetto della torta che hai postato !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto un film al drive in in Spagna. Bello.
      Il dolce non l'ho mai provato, roba tipica americana

      Elimina
  3. A me questi cibi ispirano *_* Se poi li suggerisce un libro di Lansdale... (punti 4 e 5 insomma, in effetti :P)
    (Da molto sono attratta da questo titolo, lo consigli? Suppongo di sì)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro Lansdale, anche se questo libo è fuori di testa

      Elimina
  4. Eccomi Ferr! Scusa il ritardo ma comincio a vivere solo adesso dopo due giorni carnevaleschi!
    Beh, già sai che amo queste zozzerie... e ti dico che sto commentandoti mangiando i cookies ricevuti ieri XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati... non preoccuparti: è che con questo post mi sei venuto in mente

      Elimina