lunedì 22 settembre 2014

Il più grande collezionista di cimeli di Harry Potter

"Amo la storia di Harry Potter. È la mia ispirazione, il mio stile di vita. Mi piace molto la magia e voglio essere conosciuto in tutto mondo come il più grande fan del maghetto.

Ecco come si presenta il messicano Menahem Asher Silva Vargas, ora il nuovo titolare del Guinness World Record come il più grande collezionista di cimeli dedicati a Harry Potter, il maghetto inglese ideata dalla scrittrice J. K. Rowling all'inizio degli anni novanta, presente sul blog con altri Record culturali

A 37 anni, Vargas ha stracciato il record precedente toccando 3.092 articoli, superandolo di 802 oggetti! 

Menahem ha iniziato la sua raccolta del 2001, con le versioni letterarie del Calice di Fuoco e dell'Ordine della fenice, e il primo della serie di film, Harry Potter e la pietra filosofale

La collezione comprende tutto, dalle figurine e giochi da tavolo e anche una serie di bacchette da magia. 

Soprannominato "Asher Potter" dai suoi amici, Menahem spera un giorno di vedere gli sforzi profusi per raccogliere tutto ciò che riguarda Harry Potter premiati con l'opportunità di condividerli completamente con il resto del mondo. 

È necessario sottolineare che, per il conteggio della raccolta, non sono stati presi in considerazione, ai fini di questa contabilità legata al record ben 373 ritagli di giornale, intere riviste, cartelloni pubblicitari, ritagli di giornale e autografi.


10 commenti:

  1. Risposte
    1. vero! Tornassi indietro potrei fare una raccolta di cimeli Hemingwayiani

      Elimina
  2. Si deve provare una bella sensazione nel vedere premiati i propri sacrifici continuati per anni. I collezionisti, a mio avviso, ne fanno più di ogni altra persona.

    RispondiElimina
  3. Quanti ritagli di giornale? :D
    Mamma mia, questo è un collezionista coi fiocchi! E immaginate la gente che colleziona cose ben più vecchie, tipo le Barbie o i Lego! Oo

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Complimenti a Vargas per la sua ricca collezione,personalmente non sono mai stata "toccata" dalla passione per il collezionismo di nessun oggetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da piccolo i soldatini, ma non era proprio collezionismo, se ne perdevo uno diventavo matto :-)

      Elimina
  5. E poi danno del pazzo a me quando vedono la mia collezione di Elvis! Il Re del Rock mi tiene compagnia con circa duemila vinili, 1500 cd, almeno trecento libri e tantissimo materiale di vario genere, e pensa che ci sono collezionisti molto più avanti di me in Italia! Comunque io sono più discreto di Vargas! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti Roberto, mi sa che lo meriti anche tu un record

      Elimina