giovedì 10 luglio 2014

Meglio di un romanzo (in bozze)

Mi piace e mi riempie sempre di orgoglio ricevere per posta delle richieste interessanti e proposte in maniera gentile e professionale. 

Ci si sente un po’ importanti e di conseguenza ci si sente anche in obbligo di rendersi il più possibile disponibili di fronte a questi comportamenti squisiti. 

La cosa piacevole è che da qualche tempo sono sempre di più (insomma non mi giungono solo vincite a improbabili lotterie e spammature illeggibili). 

Ne è un esempio la richiesta che mi è giunta per segnalare dei progetti di giornalismo narrativo al Festivaletteratura di Mantova

Il contest, se così si può definire, si intitola Meglio di un romanzo (in bozze), ed è organizzato da Festivaletteratura, in collaborazione con Luiss Creative Summer School e vale per l’edizione 2014 del festival

Si tratta di una call for papers, ed è rivolta ai ragazzi, con un’età compresa tra i sedici e ventidue anni che desiderano cimentarsi nella realizzazione di progetti di giornalismo narrativo. 

L'obiettivo, dunque, è quello di dare spazio a chi vuole raccontare delle storie vere e sincere, incentivando ragazzi che sappiano coniugare un approccio documentaristico e l'arte della narrazione, con piena libertà però sul supporto che si preferisce utilizzare. 

Non aggiungo altro se non il bando del progetto.

2 commenti:

  1. Io sono fuori tempo, sia in quanto eterno dodicenne, sia come trentunenne effettivo. Peccato :(

    Moz-

    RispondiElimina