martedì 15 luglio 2014

Deutschland über alles: alla ricerca di undici scrittori tedeschi

L’immagine che vedete in questo post è il ritaglio della scanzione di un foglietto con una scommessina fatta alle undici del mattino del 24 giugno, nella serata di quello stesso giorno l’Italia sarebbe stata eliminata dal mondiale brasiliano a causa della sconfitta con l’Uruguay e avrebbe chiuso la sua partecipazione. 

La scommessa è stata fatta al banco di un bar di un amico, con lui e un’altra ragazza amica in comune. Lo stesso giorno l’immagine della scommessa è stata postata su facebook dal sottoscritto. 

Sul ritaglio, come potete leggere, si nota che secondo il sottoscritto il mondiale sarebbe stato vinto dalla Germania. 

E così è successo. 

Un colpo di fortuna ovvio - non sono un preveggente, state tranquilli - anche se di calcio me ne intendo. Dopotutto non era un azzardo puntare sulla Germania, alla stregua degli incontri visti sino a quel momento e con l’eliminazione certa di squadre come la Spagna. 

Deutschland über alles, Germania soprattutto dunque, e onore ai Mueller, agli Özil… a Gotze e a tutti gli altri componenti la spedizione tedesca. Una squadra formidabile a cui rendere merito ma anche da cui prendere lo spunto per creare un’altra squadra: quella degli scrittori tedesca. 

Chiedo  aiuto a voi però per allestirla: quindi se volete e avete voglia di partecipare aggiungete i nomi degli scrittori tedeschi che voi ritenete utili e essenziali per un undici letterario. 

Li potete scegliere di qualsiasi epoca, io mi prendo solamente il compito di fare da selezionatore. 

Se funziona in seguito potremmo allestire anche altre nazionali.

14 commenti:

  1. Goethe e Thomas Mann??? ;)
    Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno come mezz'ala e l'altro come libero, grazie Giada

      Elimina
  2. Sarà necessario anche un fantasista del pallone. Eschbach o Schätzing?

    RispondiElimina
  3. Beh, Brecht anche se drammaturgo e non propriamente novellista, non può mancare!
    Sarebbe una squadra... da tre soldi :p

    Moz-

    RispondiElimina
  4. In una squadra che rappresenta una nazione "superiore" non può mancare il "Capitano condottiero" che la sappia portare al trionfo. A mio parere, nessun'altro potrebbe fare meglio dell'autore di "Mein Kampf", Adolf Hitler... :-)

    RispondiElimina
  5. Non seguo il calcio, ma la letteratura tedesca sì. Scelgo di schierare questi 11:
    J.W. Goethe, Thomas Mann, Hermann Hesse, Friedrich Holderlin, Friedrich Nietzsche, I fratelli Grimm, Heinrich Heine, E.T.A Hoffmann, Ernst Junger, Michael Ende, Frank Wedekind.
    Lo so che i fratelli Grimm sono due... ma giocheranno un tempo ciascuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Ivano, ci vorrebbero anche i ruoli :-D

      Elimina
    2. Scherzi, vero? Non ci capisco una H di calcio!

      Elimina
  6. e va bhe...diciamo che hai avuto fortuna via ;)

    RispondiElimina