lunedì 30 giugno 2014

Il libro migliore del mondo

Wikipedia
Oggi segnalo un primato culturale del tutto soggettivo, visto che il risultato presente nel titolo del post è il frutto di un sondaggio realizzato dai redattori del Club del libro di Oslo, ben dodici anni fa, quando 100 autori noti provenienti da 54 paesi diversi hanno votato per il libro più significativo di tutti i tempi

I dettagli del post che ha eletto il Don Chisciotte della Mancia, di Miguel de Cervantes come il libro migliore del mondo li trovate su questo articolo di The Guardian, articolo da cui ho preso spunto. 

Certo, tra gli elettori inclusi sono scrittori di fame come Doris Lessing, Salman Rushdie, Nadine Gordimer, Wole Soyinka, Seamus Heaney, Carlos Fuentes, Norman Mailer, Ben Okri… e quindi come si fa a non farlo passare come un primato culturale degno di nota. 

D’altra parte non è la prima volta che il Don Chisciotte si fregia di un record culturale. A maggio di tre anni fa lo avevo segnalato come Il romanzo più venduto di sempre. Immagino che la storia sia conosciuta un po’ da tutti, vero? 


Incipit: 

Che tratta del grado sociale e delle abitudini del famoso cavaliere don Chisciotte della Mancia. 
In un paese della Mancia, di cui non voglio fare il nome, viveva or non è molto uno di quei cavalieri che tengono la lancia nella restrelliera, un vecchio scudo, un ossuto ronzino e il levriero da caccia. Tre quarti della sua rendita se ne andavano in un piatto più di vacca che di castrato, carne fredda per cena quasi ogni sera, uova e prosciutto il sabato, lenticchie il venerdì e qualche piccioncino di rinforzo alla domenica. A quello che restava davano fondo il tabarro di pettinato e i calzoni di velluto per i dì di festa, con soprascarpe dello stesso velluto, mentre negli altri giorni della settimana provvedeva al suo decoro con lana grezza della migliore.

8 commenti:

  1. In verità, fra tutti credo di conoscere solo Salman Rushdie, e non mi pare ci sia stato proprio un gran bel dire su di lui. Ad ogni modo, mi trovo (quasi) d'accordo con loro sul più famoso dei Cavalieri erranti :-)

    RispondiElimina
  2. L'ho portato persino a un esame di lett. spagnola^^

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Confesso: non l'ho letto tutto, ma conosco bene la storia e ne ho letto alcune parti importanti.
    Non so se definirlo 'il migliore del mondo', ma è comunque tanta roba

    RispondiElimina