domenica 1 giugno 2014

Cinque cibi deludenti la prima volta che li ho provati

Nei giorni scorsi mostravo a un amico gli articoli dove elenco vari brani letterari tratti da opere famose che illustrano momenti dedicati al cibo. Sono stati apprezzati e speravo quasi che il mio amico avesse qualche romanzo da suggerire. 

Ero già pronto, in poche parole a stimolarlo nel realizzare un guest post. Purtroppo il solo libro che è stato in grado di suggerirmi è Fiesta di Hemingway: un lavoro passato al setaccio mesi fa. 

Il mio amico deve aver interpretato il mio disappunto per delusione perché mi ha subito proposto di realizzare una top five di altro genere legata al cibo. Gliele ho mostrate un po’ tutte e alla fine mi ha chiesto se non avevo un alimento che mi avesse deluso la prima volta che l’ho assaggiato. Ho sorriso e annuito e mi sono messo a pensare. 

Ne è uscita la top five che segue: cinque cibi deludenti la prima volta che li ho provati. Alcuni semplici snack, altri delle vere pietanze. Due di questi sono adesso alimenti che adoro ma la prima volta che li ho assaggiati non ne uscì un risultato entusiasmante. Dategli una lettura e come al solito siete invitati a dire la vostra. Mi sembra divertente e vedrete che pure voi siete stati delusi. 


1 - Zucchero filato: non ricordo bene quando è successo ma credo che avvenne una volta a Cesenatico in vacanza. Ero molto piccolo. Piagnucolai finché convinsi mia mamma ad acquistarlo, malgrado fosse convinta che non mi fosse piaciuto. Aveva ragione. 
Ora non posso descrivere il sapore che lo zucchero filato aveva ma ricordo bene le dita della mani attaccaticce. Da quella volta non ho più chiesto lo zucchero filato. 

2 - Cachi: non l’ho mai mangiato e quindi non posso dire che mi ha deluso, a quando ne ho avuto l’occasione mi fece talmente una brutta impressione che non neppure avuto il coraggio di assaggiarlo e da allora è scomparso quasi dal mio vocabolario. Andavo all’asilo e vedevo alcuni bambini mangiarli con gusto. Non li avevo mai visti e dissi alla mia mamma che volevo provarli. Una mattina lei me ne mise uno nel cestino, ma all’ora di pranzo quando lo aprii il frutto era completamente spappolato come fosse marmellata. 
Per me, adesso, i cachi esistono solo per nome. 

3 - Pop Corn: pensavo fossero buoni come la patatine invece mi parve solo di mangiare gomma. Li mangiai a casa di una mia amichetta, non al cinema, ma è bastata quella volta per capire che non ne sarei mai andato pazzo. In seguito li ho mangiato altri volte, ma il sapore della gomma non mi ha mai abbandonato. Una delusione mai superata. 

4 - Pizza: andiamo sul pesante. Ora non ne vado pazzo ma è sempre un piacere poterla mangiare in compagnia. Prosciutto e funghi o frutti di mare le mie preferite. Ma la prima volta che c’ho messo il naso mi ha deluso eccome. A parte il fatto che pensavo fosse come le lasagne al forno, ma poi cosa mi saltò in mente di prenderla con le cipolle
Dopo quella volta ho atteso ancora un paio di anni prima di ritentare e farla franca con una capricciosa

5 - Pesce di mare: sino ai ventiquattro anni non ho mai mangiato pesce di mare nel vero senso della parola. Ogni tanto qualche bastoncino di merluzzo, ma mai una frittura mista, un brodetto o un cartoccio. Purtroppo la prima esperienza è stato una zuppa di mare che ricordo ancora adesso. Per gli altri commensali fu deliziosa, ma io mi limitai a fare la scarpetta con il pane e il pomodoro lasciando il pesce nel piatto. Non sapevo pulirlo e la prima lisca che misi in bocca mi impedii di proseguire. Restai molto deluso, ma non dal piatto in sé, dalla situazione. 
Ora vivrei a pesce. 

Tutto qui, coraggio: fuori la vostra lista.

16 commenti:

  1. Come mai fino a 24 anni niente pesce di mare? Sui cachi... be', il nome dice tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un montanaro, non c'è la cultura

      Elimina
    2. Lo zucchero filato ho sempre pensato che fosse per lo più una questione di coreografia: i movimenti del venditore, l'attesa per avere questa massa vaporosa fissata sullo stecco. Anche io, la prima volta che l'ho mangiato, sono rimasto abbastanza deluso.

      Elimina
  2. Sono tante le cose che non mangio,iniziamo con la carne di coniglio,di cavallo,tutta la selvaggina,le lumache,anguille e il pesce sia di mare che di acqua dolce,di quest'ultima categoria mangio solo i molluschi e i crostacei...la poca carne che mangio dev'essere assolutamente cotta benissimo e sottile !

    RispondiElimina
  3. Tu forse non te ne sei reso conto, ma il tuo post potrebbe decretare la fine di un'amicizia... la mia!! Ma, insomma, come ti viene in mente di inserire la Pizza tra gli alimenti che ti hanno deluso. Immagino, è ovvio, che non l'hai mangiata a Napoli. Bene, ti aspetto per un assaggio, poi ne riparliamo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ora la mangio eccome, ma la prima volta è stata una delusione

      Elimina
    2. D'accordo, ma non hai detto dove, magari, non era "Pizza" ;)

      Vabbé, basta polemiche.
      Uno degli alimenti che non hanno trovato il mio gusto sono sicuramente gli hot dog di una nota griffe di negozi specializzati in questo campo. Devo dire che a non avermi soddisfatto sono stati proprio i panini :-)

      Elimina
  4. Carina la classifica!
    Mi è successa la stessa cosa con il gorgonzola... L'ho assaggiato solo una volta, ma mi è bastato... Diciamo che non piace l'aspetto, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie anche se io da quando ho smesso di fumare con il gorgonzola ci vado pazzo

      Elimina
  5. Direi la trippa, anche se non volevo nemmeno assaggiarla, m'hanno quasi costretto, e poi il sushi, che ero molto curioso di provare e infine non sapeva di niente. Forse sono andato in un posto sbagliato per mangiarlo, non saprei, ma non era nulla di che.
    Lo zucchero filato lo prendevo sempre e ogni volta lo odiavo per le mani e la bocca appiccicosa xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRazie Cervello, il sushi è il classico caso di alimento che presta alle delusioni, come anche al contrario

      Elimina
  6. Meno male che non hai scritto che vivresti DI pesce... che mi avresti servito la battutaccia su un piatto d'argento^^
    In ogni caso, la pizza spacca sempre, amo anche i popcorn e lo zucchero filato.
    I cachi mi fanno cachire :p
    Troppo molli.
    A, ovviamente W il pesce (la battutaccia la lascio a te! :p)

    Moz-

    RispondiElimina