giovedì 1 maggio 2014

Scrittori e personaggi passati sul blog: interviste

1 maggio, giorno di festa. Forse oggi è la giornata ideale per fare un giro in campagna o fuori porta e starsene lontano dal web. 

Non è escluso che ne approfitti per fare una bella corsa salutare sui sentieri vicino a casa. 

Vedremo nel pomeriggio come si mette il tempo. Intanto mi sembra anche la giornata perfetta per ricordare un po’ tutte le interviste comparse in questo 2014, senza appesantirvi con articoli pesanti e riflessivi. 

Le interviste che linko hanno ottenuto un ottimo successo e dubito che vi siano sfuggite. 

Le ripropongo per i distratti e per coloro che oggi, nonostante tutto, avranno la voglia e il desiderio di connettersi per qualche minuto e passare a farmi una visita. 

Sono interviste che danno spessore al mio blog, visto che nella maggior parte dei casi si tratta di scrittori e personaggi, che per il loro valore, sono conosciuti non solo ai lettori della rete. 

Un modo per ringraziarli delle gentilezze che mi hanno concesso: 

Conquistiamo il Paese del Sol Levante con Dario Tonani 
Cinque domande a Gianluca Arrighi con la scusa de L’inganno della memoria 
Luca Tom Bilotta: come avere un bel nome da scrittore 
La Camorra di Mario Perrella raccontata ad Antonio G. D’Errico 
La croce sulle labbra, la scusa per un’intervista a Edoardo Rosati 
Il mondo letterario di Stefano Pastor 
Alessandro Napolitano e il mondo di Electric Sheep Comics 
Intervista a Eraldo Baldini: dal Gotico Rurale a Nevicava sangue 
Il West di Domenico Rizzi

14 commenti:

  1. Buona passeggiata se andrai a fare un giro ,io come tutti i giorni sono in casa con le mie vertigini,compagnia ormai estremamente scomoda,credo stare molto più volentieri in compagnia dei tuoi scrittori e dei loro personaggi,chissà magari qualcuno riuscirebbe a mettermi serena dopo tanto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh povera, e dài più che dirti che ti sono vicino non posso fare :-)

      Elimina
  2. Sempre complimenti per tutto ciò che hai messo in piedi, caro Ferruccio.

    E, per oggi, buona passeggiata!^^

    Moz-

    RispondiElimina
  3. I tuoi articoli sono sempre avvincenti e interessanti.. ti seguo anche oggi, come sempre!!!

    RispondiElimina
  4. A quest'ora ne avrai già fatte due o tre di passeggiate, quindi ti posso solo augurare un buon riposo e concordare con te che un ringraziamento alle persone che si "concedono" a noi è davvero necessario. E' sicuramente il modo migliore perché sappiano che abbiamo apprezzato. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jennaro, sempre prezioso anche tu con i tuoi consigli

      Elimina
  5. Caro Ferruccio, è lo sguardo delle persone che per me rappresenta più di ogni altra cosa il loro spessore. Il tuo sguardo altamente elettivo e presente anima gli incontri che diventano esperienza memorabile. Grazie. Ciao carissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'opportunità di conoscere persone di valore è una delle cose più belle del blogging

      Elimina
  6. Buongiorno :) fatta la passeggiata del 1° maggio? Il tuo lavoro e le interviste fatte sono ottime,hai fatto bene a pubblicare la lista,un ripasso è sempre buono !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto la passeggiata, un 1 maggio passato bene

      Elimina
  7. E anche il primo maggio se n'è andato... ed oggi son qui a leggere un altro dei tuoi interessanti articoli....

    RispondiElimina