giovedì 24 aprile 2014

Il mio west

Foto Yellowstone
Non prendetevela con me, la colpa di questo post principalmente è di Massimo Bencivenga. 

Se ieri in chat non mi avesse chiesto delle cose riguardo al mondo western, più precisamente riguardo alla stesura di un racconto western, è probabile che oggi sarebbe stato pubblicato dell’altro. 


Certo una piccola colpa c’è l’ha anche la nuova gestione delle etichetta. Vedermi quel Farwest sotto il naso insomma, suscita troppe fantasie. 


In realtà, prima o poi, questo articolo sarebbe dovuto uscire lo stesso ma ieri sera si è messo in lizza quasi come una reazione peristaltica. In ogni caso se non vi piace sapete chi potete incolpare… 


Ma il west, il mio west: non so quante volte ho scritto che sarei dovuto nascere in America un paio di secoli fa. A volte ho la sensazione di essere la reincarnazione di un uomo di quel tempo, che poi si tratti di un trapper, di un pellerossa o di uno scrittore, be’ questo non lo so. 


Nel frattempo mi sono reso conto della miriade di articoli legati a quella tematica e ho pensato di catalogarli in un solo articolo: interviste, libri, storie, semplici riflessioni, dediche, recensioni, giochini. 


Naturalmente tutti questi articoli potrebbero essere trovati selezionando semplicemente l’etichetta apposita sistemata sulla barra destra del design del blog. 


Ma cosa ci sarei a fare io? 


Buon divertimento dunque, mi auguro che ci sia qualcosa di vostro gusto: 


Il baule nella prateria di Stefano Jacurti 

Il West di Domenico Rizzi 
Novantanove domande sui nativi americani 
Fan di Cavallo Pazzo 
L’ultima frontiera 
Avrei voluto intervistare Stefano Jacurti 
Secondo contest scrittori western 
L’ultima Frontiera: quattro parole con Sergio Mura 
Concorsi, recensioni e Far West 
Adios amigo 
Nativi Americani 
Sterminate quei cani 
Fratello di sangue dei Piedi Neri? 
Ma guarda chi c’è! 
Grande Contest Scrittori del West su Farwest.it 
Dove si parte con Cormac McCarthy? 
Le levatacce di Elmore Leonard 
Texas 
Cinque posti da sogno
Tex e un certo Lucio Lucertola mangiato dai topi 
Da una leggenda all'altra 
Julius Rodman e West Point 
Perso nel mare d’erba della prateria 
Volevo soltanto imparare la lingua Sioux 
“Hau, Kola” disse Toro Seduto 
Yellowstone arrivo

10 commenti:

  1. Lo dobbiamo ringraziare a Massimo, allora. A proposito, ti vedrei con la Stella da Sceriffo e 2 pistole al fianco... a salve :-)

    RispondiElimina
  2. Quando ho letto il titolo ho temuto il peggio: mi pare che un film di Pieraccioni si chiami così :p

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Da ragazzo ne ero appassionato anch'io, più di quello storico che di quello della fantasia però. Crescendo ho perso gran parte della passione anche se non proprio tutta.
    Mi togli una curiosità: perché hai scelto di scrivere farwest anziché, come mi sembra più naturale, Far West?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ho sbagliato con la tag la prima volta ed è rimasto così, anche io sono appassionato della storia del west più che del mondo di fantasia che suscita

      Elimina
  4. Ma sei mostruosamente espert!
    Che tu sia la reincarnazione di Wyatt Earp ?
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristiana sono più bello di Kevin Costner, ti giuro che me lo ha detto uno che lo conosce dal vivo LOL

      Elimina
  5. Figata! Con calma me li leggo tutti. Grazie!

    RispondiElimina