giovedì 20 febbraio 2014

Scrittori famosi e la loro musica favorita

L’idea di proporre almeno una volta alla settimana un post musicale mi sta regalando molti spunti e delle ottime soddisfazioni in termini di visite. 

L’aiuto questa volta è giunto da un post uscito su Flavorwire ad aprile del 2013. 

L’articolo presenta un elenco con le preferenze musicali o la musica favorita di dieci scrittori famosi: Dave Eggers, Thomas Pynchon, Vladimir Nabokov, Stephen King, Gabriel García Márquez con i Beatles, Margaret Atwood… senza dimenticare i REM di David Foster Wallace e i Beach Boys di Haruki Murakami, Glass per Doris Lessing e gli Smiths per la Rowling.  

In linea di massima le associazioni, prendendo in considerazione gli scrittori che ho letto, ci stanno. Dopotutto se uno ci pensa Cent’anni di solitudine ha il ritmo di certe canzoni dei Beatles e allo stesso tempo lego bene i REM a David Foster Wallace, magari con La scopa del sistema (ma anche Infinite Jest). I Beach Boys sono perfetti per Haruki Murakami. Come sono ideali gli LCD Soundsystem per la narrativa di Stephen King

Trovo un po’ scioccante l’amore per Philip Glass di Doris Lessing, ma soprattutto trovo inconcepibile, considerando i due stili, quello letterario da una parte e quello musicale dall’altra, la passione di J.K. Rowling per gli Smiths.  

Mi è difficile vedere la mamma di Harry Potter che impazzisce per le canzoni della band di Manchester - band creata dal cantante e scrittore Morrissey e dal chitarrista Johnny Marr - mentre seduta al tavolo dell’Elephant House scrive sopra un notes l’incipit di Harry Potter e la pietra filosofale

Canzoni fenomenali come Bigmouth Strikes Again o Stop Me If You Think You've Heard This One Before - tanto per citare quelle che io preferisco - non le trovo per nulla adatte al tenore letterario usato nella scrittura della saga di Harry Potter, ma mica è semplice capire dove prendere ispirazione. 

Dimenticavo degli altri scrittori, a parte Nabokov associato a John Cage, non conosco la loro narrativa per esprimere dei giudizi… 

Ultimissima cosa, voi, anche se non siete scrittori, che musica preferite?

10 commenti:

  1. Non sapevo che Nabokov fosse masochista! Se ne scopre sempre una nuova.
    Almeno di Pynchon però fammelo sapere Ferruccio... ti dico poi io se mi sembra appropriata o no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si parla dei Lotion, ma non li conosco

      Elimina
    2. Caspiterina, non li conosco manco io!
      Comunque, come informazione: la leggenda vuole che Thomas Pynchon sia stato uno dei componenti dei Residents.

      Elimina
    3. Non sapevo di questa leggenda Wow!

      Elimina
  2. Grande la Rowling!! Io amo gli Smiths e Morrissey :)

    Il mio gruppo preferito? Ora e per sempre Litfiba!!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Smiths per me stratosferici. Litfiba? Un po' sì, un po' no

      Elimina
  3. in effetti è davvero inaspettata la passione della jk potter rowling per i grandi smiths.
    però va bene, un punto in più per lei e per il grifon d'oro :)

    RispondiElimina