giovedì 12 dicembre 2013

Mi dispiace, facebook

C’è una cosa che ogni tanto mi crea qualche impaccio su facebook

Sì, proprio così, se devo dire la verità, leggendo status su facebook non proprio allegri, più di una volta sono rimasto perplesso sul come comportarmi, specialmente quando lo status è pubblicato sulla bacheca di una persona con cui sei solito interagire. 

Insomma mica è facile mettere Mi piace solo per fargli capire che ho inteso il suo stato d’animo. Chiaro no? Il più delle volte mi è sempre sembrato fuori luogo questo meccanismo e spesso ho ovviato al problema commentando con qualche faccina in tema: ma anche così non è che c’è da ritenersi soddisfatto. 

Tuttavia, la questione, non ha toccato soltanto i miei meccanismi psicologici, deve essere andata oltre, perché non è sfuggita neppure negli ambienti ufficiali del social network. 

Ora si dice che negli uffici di Palo Alto si sta forse optando per inserire il pulsante Sympathise, un tasto utile per mediare a post un po’ giù di tono. 

L’anticipazione di questa novità - novità che dovrebbe sostituire il pulsante Non mi piace che sembra non abbia molti favori - è stata fornita da Dan Muriello, ingegnere presso gli uffici del social network creato da Mark Zuckerberg

Il pulsante, secondo quanto rivelato, non apparirebbe naturalmente su tutti i post a priori, ma si accompagnerebbe a quelli postati degli utenti in base alle emoticon degli stati d’animo. Il pulsante insomma dovrebbe essere in grado di trasmettere molta più empatia

A proposito in Italia a vedere dalle news che si leggono il pulsante Sympathise è stato tradotto come Mi Dispiace

Che dite una bella trovata, no? Sembri che l’attualizzino!

6 commenti:

  1. boh, credo sia una cosa troppo complessa, io ad esempio non uso mai faccine

    RispondiElimina
  2. Io metterei "mi piace" comunque. Godo del male provato da altri.
    Ahahaha, scherzo :)

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Penso sia un'ottima idea poter avere a disposizione un tasto che dica "mi dispiace"...anch'io infatti molte volte trovo inopportuno mettere mi piace ad un qualcosa di spiacevole!

    RispondiElimina
  4. Non è una cattiva idea. Il pensiero che però Facebook diventi una bacheca di sfoghi mi spaventa un po'...

    RispondiElimina