lunedì 11 novembre 2013

Settimo non rubare: la Sacra Bibbia, il libro più rubato al mondo

Stamattina va così! Vi siete mai chiesti quale sia l’oggetto più rubato al mondo? Io a prima vista avrei pensato ai sottobicchieri presenti nel bar e nei caffè ma a quanto pare sembra sia l’accendino

Interessante e se fumassi ancora qualche pensierino per rimpinguare il primato potrei farlo anche io. 

II guaio, però, è che ho smesso di fumare da un sacco di tempo, inoltre una simile informazione non può far parte della mia rubrica legata ai primati culturali, detto tra noi mi serve qualcosa di più letterario… tipo: il libro più rubato al mondo. 

Ecco, ora appena ho pensato di andare a ricercare in rete informazioni su quale fosse il libro più rubato al mondo, un piccolo pensiero inconscio alla Sacra Bibbia l’ho fatto. Dopotutto la bibbia è anche il libro più letto al mondo e detiene anche altri primati. 

Moltissimi alberghi ne mettono sempre una copia a disposizione nelle camere, infatti molte copie spariscono da lì, oltre che nelle librerie e a volte anche dalle biblioteche. Non ne ho mai rubate io di Bibbie, l’unico libro che potrei avere rubato, dico potrei è una copia de Il nome della rosa, ne ho parlato anche in un post. 

Nessuna Bibbia presente però nel mio curriculum, certo un po’ fa pure ridere e chissà se la spinta a rubarla e suscitata da qual comandamento: Settimo non rubare

4 commenti:

  1. Te lo confermo: l'accendino è uno degli oggetti più rubati. Dobbiamo mettere anche nella statistica il fatto che la gente lo infila in tasca senza accorgersene, quando lo chiede in prestito.
    Grazie a questo, come sai, io posso lavorare ;-)

    RispondiElimina
  2. Sapevo già del fatto che la bibbia viene portata via da tanti alberghi,ma che addirittura sia il libro più rubato non avrei mai potuto immaginarlo.

    RispondiElimina