sabato 30 novembre 2013

Live in Europe con Livio Gianola

Per la prossima settimana, la vetrina è dedicata alla nuova pagina facebook di Livio Gianola, Live in Europe

La pagina è gestita da uno staff olandese e si occupa dell’attività concertistica del chitarrista e compositore Livio Gianola nei teatri e nella sale da concerto del Benelux, della Germania e dei paesi del Nord EuropaNaturalmente un like alla pagina è ben accetto. 


Livio Gianola è l’unico chitarrista non spagnolo ad aver scritto musiche flamenco per il prestigioso Ballet National de España. In quasi 15 anni di collaborazione con il grande bailaor Antonio Canales ha dato vita alle musiche dei balletti “Torero” (1992), “Narciso” (1995), “Gitano” (1996), “Minotauro” (2002), “Bailaor” (2004) e “Bohemio” (2006). 

Le sue opere sono rappresentate in tutto il mondo nei più prestigiosi scenari quali: il Concertgebouw di Amsterdam, il Theatre des Champs Eliseé di Parigi, il Teatro de la Zarzuela di Madrid, il Lope de Vega di Siviglia, il Bunka Kaikan di Tokio, il Colón di Buenos Aires, il Philarmoniker di Colonia, il Grand theater di Shangai e il Teatro dell’Acropoli di Atene. 

Come solista e in varie formazioni partecipa a importanti manifestazioni come il “Forum dei popoli” di Barcellona, la “Bienal de Flamenco di Siviglia e il “Festival di Sanremo”, comparendo in diverse trasmissioni televisive per la Rai (Italia), RTSI (Svizzera), TVE (Spagna), VPRO (Olanda). 

Ha scritto musiche per il cinema e il teatro (premiato al Festival Cinematografico di Rimini) e composto lavori di più ampio respiro in ambito classico tra i quali: il “Concerto per orchestra di chitarre”, la “Suite del levantino” per chitarra e orchestra e due CD a proprio nome dai titoli “Sombra” e “Bohemio”. 

Ha scritto le musiche per lo spettacolo “Rosso” di Rafael Amargo e Lola Greco. Ha pubblicato una raccolta di studi ed esercizi per chitarra classica e flamenco e altre composizioni per le edizioni “Sinfonica” e “Berben”. 

Attualmente ha la direzione musicale dello spettacolo “Cupaima. Omenaje a Chavela Vargas” del Ballet Flamenco di Cecilia Gomez


Per partecipare seguite le regole richieste al seguente post: Una settimana su facebook, oppure scrivete a ferrugianola@hotmail.com

7 commenti:

  1. mamma mia è proprio un grande grazie ferruccio per avermelo fatto conoscere

    RispondiElimina
  2. molto interessante sara sicuramente bello da ascoltare, musicista ed interprete, sinceramente non sapevo ma scoprire artisti, cosa che tra l'altro scarseggia ultimamente, è sempre bello! faccio una ricerca su you tube per vedere se c'e' qualche suo video mi piacerebbe sentire qualcosa

    RispondiElimina
  3. Scoperta interessante, vado subito a sbirciare la pagina facebook!

    RispondiElimina
  4. ... sbaglio o questo cognome mi ricorda qualcosa, o meglio qualcuno? Da italiana non posso che essere fiera che un rappresentante del nostro paese sia riuscito a dimostrare in contesto internazionale il proprio valore! Lo seguirò con piacere!

    RispondiElimina
  5. Un artista a me sconosciuto, non posso dire di essere un'esperta di musica in genere, la apprezzo ma non seguo o a volte son distratta e non presto molta attenzione, sbagliando.

    RispondiElimina
  6. che bello, nn lo conoscevo...come sempre i tuoi post sono super interessanti...mi piace questo genere di musica

    RispondiElimina