domenica 20 ottobre 2013

Baidu: dalla Cina con furore

È la seconda volta che nella pagina delle statistiche relative agli accessi sul mio blog mi trovo un visitatore che cerca il mio nome e cognome su Baidu, il principale motore di ricerca in lingua cinese, capace di ridicolizzare sul proprio territorio il gigante Google. 

Ora, visto che l’indirizzo IP utilizzato per la ricerca m segnala come punto di partenza Pechino il fatto mi rende particolarmente curioso e mi porta a chiedermi che interesse possano avere gli asiatici nei confronti del mio nome e cognome e dove possano averlo recuperato. 

La comparsa del titolo di qualche post, oppure l’arrivo sul mio blog mediante qualche parola chiavi mi sarebbe parso più ovvio. 

La ricerca tramite nome e cognome, invece, offre diverse e fantasiose interpretazioni che prendono facilmente piede in questa pigra e uggiosa domenica pomeriggio. 

Intanto siamo finiti pure lì dentro. Dentro Baidu volevo dire, un motore che indicizza oltre 740 milioni di pagine web, 80 milioni di immagini e più di 10 milioni di file multimediali e prima compagnia cinese a essere inclusa nell'indice NASDAQ-100. 

Un sito che si trova al quinto posto nella classifica di Alexa Rank e con una Google Page Rank di 9/10.


4 commenti:

  1. I have been exploring for a little for any
    high quality articles or blog posts in this sort of area .
    Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this web site.
    Studying this info So i'm glad to exhibit that I've a very excellent
    uncanny feeling I found out exactly what I needed.
    I so much indubitably will make sure to don?t disregard this website and
    provides it a glance regularly.

    Also visit my website ... http://www.youtube.com/watch?v=S2bTixwRRNw

    RispondiElimina
  2. Un Ferruccio Very Intenational :) Occhio però che i Cinesi ti " Clonano ", non vorrei che poi uscisse fuori un Ferruccio Made in China :) Un saluto

    RispondiElimina
  3. With blogs like this around I don't even need website anymore.
    I can just visit here and see all the latest happenings in the world.

    RispondiElimina