sabato 7 settembre 2013

Apocalypse Kebab di J. Tangerine

Settimana in vetrina dedicata al romanzo di J. Tangerine, Apocalypse Kebab. 

Un’avventura che si snoda in una Praga impazzita, sulla soglia tra il passato e il futuro, luogo prescelto dagli Esterni per fare ritorno, potenti e pericolosi, più temibili di quelli che giunsero ai tempi di Golem e Gargoyle. 
Alexandra non ha l'aspetto guerriero che vive nel suo nome: minuta, consegna kebab a domicilio a bordo di un rottame che definisce pomposamente scooter. 
I suoi giovani occhi già troppo hanno visto e troppo hanno sofferto per sollevarsi da terra. Forse per questo evita la voragine che si è aperta davanti al catorcio lanciato al massimo. 
Alex, guardiana della frontiera orientale del continuum spazio temporale, si china sul cratere e annusa il cielo. Inizia per lei una battaglia senza esclusione di colpi contro l'invasione e contro il terribile Arconte, mostro senza tempo che sa entrare nell'anima. Forse anche in quella di Alexandra. 


Incipit: 

Voglio essere cremata, le mie ceneri mischiate alla polvere da sparo di un fuoco d’artificio e sparate in cielo sulle note di “My way” di Sid Vicious, così che amici e colleghi, ormai imbottiti d’alcol come gli stoppini di una molotov, esclamino estasiati: “Alexandra Zahradnik ha fatto il botto”. 


Giusy De Nicolo, alias J. Tangerine, è uno di quegli esemplari umani che, dopo la Laurea in Lettere, colleziona impieghi a termine nell’istruzione, alternati a lavori improbabili quali la venditrice di spazi pubblicitari e l’operatrice di call center. 

Intanto scrive recensioni letterarie e articoli giornalistici per un paio di periodici. 

Ma la sua vera, insopprimibile, vergognosa passione è la narrativa fantasy, che, dopo la pubblicazione di un pugno di racconti, trova sfogo in Porcaccia, un vampiro! e in Apocalypse kebab 

Per partecipare seguite le regole richieste al seguente post: Una settimana su facebook, oppure scrivete a ferrugianola@hotmail.com

6 commenti:

  1. Bellissima scrittrice ed ottimo titolo, dovrà avere successo per forza.

    RispondiElimina
  2. Se Albert Einstein fosse ancora con noi ammetterebbe che: la fantasia di Giusy De Nicolo è ben più potente della sua conoscenza. La scienza ha i suoi limiti. L'immaginazione vola nell'Universo :)

    RispondiElimina
  3. Spero di avere l'occasione di leggerlo, mi incuriosisce molto.

    RispondiElimina
  4. Una mente ricca di fervida immaginazione! Mi piace!

    RispondiElimina
  5. Ehi che bel post! Riesce a incuriosire.

    RispondiElimina