sabato 29 giugno 2013

L'oro di Google

Sei nei prossimi giorni Google dovesse commemorare l’evento presentando sull’home page del suo motore di ricerca un doodle d’oro non ci sarebbe sta stupirsi. 

Il tutto perché da una settimana l’Azienda di Mountain Wiew, proprietaria di decine e decine di servizi fondamentali nel mondo della blogosfera come Adsense, Adword, Analytics, Blogger, Google Plus, Gmail, Google Earth, Picasa e il già citato motore di ricerca - senza escludere i numerosi altri strumenti - ha superato in ricchezza anche Apple diventando così la società high tech numero uno al mondo. 

È un’analisi realizzata dal Wall Street Journal ad annunciare il sorpasso. 

La società del compianto Steve Jobs, produttrice di iPhone e iPad continua a rimanere davanti in termini di capitalizzazione, ma il motore di ricerca ha un valore d’impresa (Enterprise Value), superiore di ben 8 miliardi di dollari.  

Il sorpasso sarebbe avvenuto la settimana scorsa. 

Apple, in termini di capitalizzazione, continua a rimanere al comando disponendo di 378 miliardi di dollari contro i 286 di Google, ma come spiega il quotidiano economico statunitense le capitalizzazioni sono gonfiate da conti bancari a disposizione delle due società: facendo queste considerazioni appare evidente che il valore di mercato di Google oggi sia superiore rispetto a quello di Apple

La mela morsicata ha infatti una liquidità di cassa superiore che assomma a quasi a 145 miliardi di dollari, mentre Google godrebbe di disponibilità liquide ben inferiori: circa 45 miliardi di dollari. 

Queste somme andrebbero detratte dal prezzo di acquisto delle società al momento che un’altra decide di comprarla.



3 commenti: