giovedì 23 maggio 2013

Dieci formule per il successo

Terzo post dedicato al successo suggerito da Income diary. Quelle che seguono sono dieci formule del successo, suggerite da personaggi di spessore mondiale e da alcuni peerfetti sconosciuti. 


Albert Einstein - Se A è uguale a successo, allora la formula è A uguale a X più Y e Z, con l'essere il lavoro X, il gioco Y, Z e tenere la bocca chiusa. 

Thomas J. Watson - Vuoi che ti dia una formula per il successo? Abbastanza semplice, davvero. Raddoppiare il tasso di fallimento. Di solito si pensa al fallimento come al nemico del successo. Ma non è affatto così. Si può essere scoraggiati dal fallimento o si può imparare da esso. Quindi, andate avanti e fate errori. Fate tutto quello che potete. Perché e lì dove si trova il successo. 

Stanley Tang - Il successo si riduce a un duro lavoro e più passione, nel corso del tempo. 

Swami Vivekananda - Prendete un’idea. Pensate, sognate si di essa. Lasciate che il cervello, i muscoli, i nervi, ogni parte del vostro corpo sia pieno di questa idea e isolatevi da tutto il resto. Questa è la strada per il successo. 

Mark Twain - Per avere successo nella vita, avete bisogno di due cose: l'ignoranza e la fiducia. 

Napoleon Hill - Pazienza, persistenza e il controllo della respirazione sono una combinazione imbattibile per il successo. 

James Allen - Per il vero successo porsi queste quattro domande: Perché? Perché no? Perché non io? Perché non adesso? 

Sconosciuto - Il successo = un ottimista nel pensiero + un pessimista in azione.

Anonimo - Un infallibile piano per il successo: a fine di ogni giornata di scrivere le sei cose più importanti da fare domani; loro numero in ordine di importanza, e poi fare loro". 

Arnold H. Glasgow - Il successo è semplice. Fare ciò che è giusto, nel modo giusto, al momento giusto.

28 commenti:

  1. Allen e Glsgow quotati in pieno :-)

    RispondiElimina
  2. La frase di James Allen è quella che dico io spesso :D
    Bisogna credere in sè stessi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra anche a me che la fiducia non deve mancare

      Elimina
  3. proverò a farne insegnamento grazie

    RispondiElimina
  4. Rettifico (a mio avviso), la citazione di Arnold H. Glasgow, sostenendo che (oggi) per avere successo occorre fare ciò che è "scorretto", nel modo giusto, al momento giusto. :-)

    RispondiElimina
  5. Ottime filosofie di successo!

    RispondiElimina
  6. Io quoto Einstein e Glasgow...

    RispondiElimina
  7. mi piace molto la filosofia de Stanley Tang.

    RispondiElimina
  8. Mark Twain aveva proprio ragione... aahhaha forse io sono troppo intelligente allora, ecco perchè non ho successo. Mannaggia, devo darmi da fare per regredire.
    Lilli

    RispondiElimina
  9. Concordo in particolare con Mark Twain ma anche le altri frasi sono adatte, grazie

    RispondiElimina
  10. Per me James Allen è molto conforme al mio pensiero

    RispondiElimina
  11. L'ultima, quella di Glasgow è l'unica che mi sento di quotare al 100% ;)

    RispondiElimina
  12. Einstein non lo capirò mai che avesse in testa quell'uomo bho

    RispondiElimina
  13. post molto originale...io quoto Einstein

    RispondiElimina
  14. questo è il pieno accendo e confermo!!!
    Mark Twain - Per avere successo nella vita, avete bisogno di due cose: l'ignoranza e la fiducia.

    RispondiElimina
  15. io mi associo a napoleon hill sono proprio d'accordo con lui

    RispondiElimina
  16. Steve Jobs: "Penso che se fai qualcosa che risulti essere molto buono, allora devi metterti a fare qualcos'altro di magnifico, non fermarti per troppo tempo. Pensa solo a cosa fare dopo."

    RispondiElimina
  17. proverò a farne insegnamento grazie...

    RispondiElimina