venerdì 26 aprile 2013

Vipere aspis, Titanoboa e altri serpenti

Nei giorni scorsi Flavia mi ha taggato su facebook in alcuni post con delle fotografie di serpenti: dei boa o dei pitoni (purtroppo su questo tipo di rettili non me ne intendo molto visivamente). 

Stamattina Cristiano ha fatto lo stesso taggando sul mio profilo la foto di una vipera - la stessa che ho usato come immagine ( e questa si che la riconosco). Be’ la faccenda mi ha ricordato di segnalare due nuovi articoli in preparazione proprio sui serpenti. 

Uno ha a che con una Vipera Aspis - più o meno simile a quella della foto - che seguo da anni e che da qualche settimana sto cercando inutilmente di scovare. Conosco la sua zona d’insolazione ed è probabile che prima o poi riuscirò a immortalarla con qualche fotografia degna di essere pubblicata su facebook, ma per il momento continua a fuggirmi. Sarà che il tempo, accidenti, non vuole mettersi al bello o magari, più tragicamente, la vipera è morta. Non lo so.  Ma se c’è ancora vedrete che la scoverò e che vi presenterà un bell’articolo: dopotutto sono o non sono un erpetologo dilettante? 

L’altro invece riguarda una top ten sui serpenti più lunghi del mondo. Una top ten frutto del successo che mi stanno portando le altre due top ten che ho scritto sui rettili: La top ten sui serpenti più letali e La top ten sui serpenti velenosi. Questi due articoli stanno avendo più successo di quello che mi sarei aspettato, sono sempre in testa ai motori di ricerca e ormai da settimane mi portano un centinaio di visite ogni giorno a dispetto dei sabati, delle domeniche e dei giorni festivi infrasettimanali 

Anche questo è a buon punto (non c’è comunque il Titanoboa) e spero proprio di presentarlo nel giro di pochi giorni, benché per prepararlo mi sta procurando molti più fastidi e grattacapi di quello che sospettavo, ma se mi porterà fortuna come gli altri non sarà tempo buttato via.

3 commenti:

  1. Prima o poi arriverà il caldo e la vipera si farà viva. Essa non lo sa ma già è diventata famosa. :-)

    RispondiElimina
  2. Qualcuno ha mai visto una vipera suicida? Ne ho tovata una che si è morsa da sola, aveva ancora i denti infilati nel corpo, ho provato a sfilarli ma era già morta. Era piccola, circa 15 cm e con un diametro circa come un pollice. Il mio dubbio è: si è morsa volontariamente o è stato un errore? Ma soprattutto perché?

    RispondiElimina