domenica 14 aprile 2013

Saldi in vetrina

Non è giunta nessuna segnalazione da mettere in vetrina questa settimana. Aspettavo alcune risposte ma al momento queste nicchiano. 

Aspetti di quando si aspetta della posta… 

Così ne approfitto per rimettere nella copertina della pagina facebook l’header del mio blog. 

Sì, per questa settimana in attesa di nuove proposte da segnalare rinverdiamo la storia di Otium, visto che il nuovo andamento del blog sta creando alcune incomprensioni verso alcuni vecchi lettori. 

Torno a ribadire il concetto che il termine Otium, parola latino astratto, possiede una notevole varietà di significati, è andato a sostituire il vecchio Un po’ si scrive, un po’ si legge, ma la parola non è da confondere con il termine dispregiativo italiano Ozio. Speriamo di aver fatto qualche chiarimento. 

Oltre a ciò, approfitto del saldo stagionale anche per riproporre i link dei post che hanno caratterizzato le vetrine di febbraio e marzo: 


Per partecipare seguite le regole richieste al seguente post: Una settimana su facebook, oppure scrivete a ferrugianola@hotmail.com

5 commenti:

  1. Otium...ho appena finito di studiar greco, che già mi ritocca il latino...

    RispondiElimina
  2. "otium", uno dei miei termin preferiti in latino :)

    RispondiElimina
  3. Si dice che la legge non ammette ignoranza, ma cambierei in "chi legge non deve essere ignorante", senza offesa per nessuno ma bastava fare una ricerca su google per scoprire il significato di otium...

    RispondiElimina