martedì 26 febbraio 2013

Anche Beppe Grillo blogga

È stata una mattinata disastrosa in termini di visite. A mezzogiorno ero all’incirca sulla metà dei contatti che di solito ho a quell’ora. 

Poi le cose sono cambiate e un po’ alla volta stiamo tornando nella media, magari prima di sera toccherò i soliti numeri, ma il dato mi ha fatto riflettere. Ho dato la colpa alle elezioni, dopotutto ho lavorato allo stesso modo, postando come sempre e spammando ai livelli di sempre. 

Ma stamani suppongo fossero tutti addosso ai media e ai siti in grado di fornire informazioni precise sui risultati delle elezioni e quindi era altamente probabile che articoli di altro genere non fossero neppure presi in considerazione, probabilmente anche dagli stessi lettori abituali del blog. 

Si fa esperienza, per la prossima volta. 

Intanto la politica mi ha suggerito un quesito che ho poi impostato come stato sulla pagina facebook del blog, prima di postarlo come articolo (bisogna portare l’acqua al proprio mulino). 

Ora non so neppure se possa essere vista come una domanda seria, è chiaro che va interpretata, ma secondo voi, dal vostro punto di vista, 

bloggare è un’attività di sinistra, di destra o di centro? 

Ora ammetto di aver ricevuto qualche commento in risposta allo stato e quindi vi prego di non limitarvi a lurkare, in fondo anche anche Beppe Grillo blogga e non sarebbe male farsi un’idea precisa su quale sponda siamo posizionati.

10 commenti:

  1. se vedessi le miei di visualizzazioni allora ti spaventeresti:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. parlavo in generale, per fare molte visualizzazioni dovrei tornare a parlare di gossip ... ma poi ho preferito non sporcare più il mio blog. Pochi ma buoni, una media di 240 visitatori al giorno.

      Elimina
    2. sino al mese scorso ero sempre sopra i mille, febbraio mi sta faceno un po' penare:-)

      Elimina
  2. Ferru, che c'entra la politica col blogging? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniele siccome si dice che il panettone e di sinistra e il pandoro è di destra io chiedo il dove mettere il bloggins, Sulla pagina facebook mi hanno dato delle belle risposte, anche la tua lo è. Sono questi i commenti che voglio ricevere. non è un post politico il mio, anzi c'è molta ironia

      Elimina
  3. mmm in teoria la condivisione, missione principale alla base del blogging è di stampo comunista, ma esiste anche un mercato dei blog (intendo c'è chi emerge e chi invece no) una sorta di liberalismo ideale.

    Ovviamente si parla di ideologie pure di destra e di sinistra, non della politica italiana. Il centro? Naaa

    RispondiElimina
  4. Il blog è come il blogger: se il blogger si rende neutrale, anche il blog lo sarà. Credo io, logicamente. Anche se ho la mia fede intramontabile, non la trasmetto sul mio blog. Almeno, sembra a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non penso trasmettere la mia fede, a parte quella per l'inter

      Elimina