domenica 16 dicembre 2012

In vetrina con Fight Club

Questa volta la vetrina sulla mia pagina facebook è dedicata al romanzo di Chuck Palahniuk Fight Club vincitore del Pacific Northwest Booksellers Association Award nel 1997 e dell’Oregon Book Award sempre nello stesso anno. 

Il romanzo, diventato celebre anche per la versione cinematografica con Brad Pitt racconta le gesta di Tyler Durden: un giovane che trascina la propria vita tra bugie e fallimenti, deluso dalla cultura che impera nel mondo occidentale. 

La sua sola e unica valvola di sfogo sono gli incontri clandestini di boxe nei sotterranei dei bar. Il giovanotto crede di aver trovato in questo modo una strada per riscattare il vuoto che lo pervade, ma nel suo mondo in realtà non c'è posto nulla. 

Incipit: 

Tyler mi trova un posto da cameriere, dopodiché c'è Tyler che mi caccia una pistola in bocca e mi dice che il primo passo per la vita eterna è che devi morire. Per molto tempo però io e Tyler siamo stati culo e camicia. La gente sempre a chiedermi se sapevo o no di Tyler Durden. 
Con la canna della pistola schiacciata in fondo alla gola Tyler dice: «Non moriremo sul serio». 

Per partecipare seguite le regole richieste al seguente post: Una settimana su facebook, oppure scrivete a ferrugianola@hotmail.com

Pagina facebook del blog


4 commenti:

  1. Fight Club mi è piaciuto davvero tanto anche se secondo me si discosta molto da altri romanzi di Palahniuk. Anche il film non è male e devo dire parecchio fedele... la sintonia tra autore e regista è speciale :)

    RispondiElimina
  2. Fight Club mi è piaciuto tanto, anche se devo dire che si discosta molto dagli altri romanzi di Palahniuk (che trovo sempre bellissimi!). Anche il film è stupendo, la sintonia tra autore e regista è speciale :)

    RispondiElimina