mercoledì 21 novembre 2012

Un po’ di numeri

Niente narrativa con questo articolo: siccome a scuola ero forte in matematica ho deciso di tediarvi con un po’ di numeri.

Numeri che ultimante stanno aumentando a dismisura sui vari social network e cose  simile che il sottoscritto usa. 

vuole anche essere una segnalazione dei miei contatti e anche un tentativo di aumentare un po’ le quote,eh! 

Partiamo dal più basso sino al più alto:

Linkedin ho 81 connessioni - non ho ancora capito a cosa serve comunque questo social! 

Ci sono quindi i follower del blog vero e proprio. Siamo giunti a quota 253, ma la quota non è mai fissa, c’è sempre uno sbilanciamento in più o un meno di qualche unità. 

Google plus: 420 nelle cerchie, trend in netta crescita, ogni giorno mi arrivano dalle tre o quattro richieste e credo sia il social che più mi sta dando soddisfazioni in termini di traffico indirizzato al blog. 

Poi passiamo a twitter: i follower sono diventati 440 a fronte di 440 following - anche in questo caso non si capisce molto visto che il numero cambia di qualche unità in base alla luna del social network suppongo. 

Pagina facebook, siamo a quota 759 like, ultimamente il ritmo si è abbassato ma quattro o cinque like a settimana arrivano sempre.  

Ultimo abbiamo il profilo personale su facebook, il più numeroso come contatti: siamo quasi a duemila amici, 1885 per l'esattezza. 

A cosa serve tutto questo? Boh :-)

10 commenti:

  1. Ferru, quei numeri sono la metafora dell'amicizia e della comunicazione. Indicano la connessione che si stabilisce tra più persone attraverso il dialogo. Insomma, Sono tazzine di caffè amabile zuccherato di affetto e simpatia.

    RispondiElimina
  2. Serve a darti soddisfazioni, assieme ai commenti, alle persone che conosci, alla condivisione d'idee ecc ecc. Tutto insieme :)

    RispondiElimina
  3. E anche per la gloria 2.0, no va be, nel marasma dei social poi chi ti segue davvero lo fa per diletto, o per affinità, almeno spero.

    RispondiElimina
  4. Sei molto più preciso e connesso di me. Linkedin non so a cosa serva e spesso ignoro gli inviti. Non apro G+ da un sacco. Faccio male?

    RispondiElimina