sabato 13 ottobre 2012

Solo il libro più deludente che avete letto

Oggi è sabato e non ho nessuna intenzione di sottoporvi post impegnativi. 

Ci sono sicuramente delle cose molto più importanti da fare che perdere tempo prezioso a leggere il post del mio blog

Così per venirvi incontro e non farvi faticare vi pongo subito la domanda: 

Qual è il libro più deludente che avete letto? 

Ecco, ora se lo desiderate potete andate direttamente nel form dei commenti e inserire il titolo di questo famigerato testo e salutarmi, se invece non avete una fretta del diavolo potete continuare a leggere il resto dell’articolo e magari motivare anche la scelta. 

Io purtroppo come al solito deve redigere almeno un testo di duecento duecentocinquanta parole affinché il motore di ricerca di Google lo tenga in considerazione in fase di indicizzazione, così per allungare la faccenda vi ricordo che da parte mia, ho stilato una piccola classifica in merito qualche anno fa sui libri che mi avevano deluso, per un motivo o per l’altro, anche se in realtà nessuno ha toccato i vertici de Generazione X di Douglas Coupland

Non so cosa mi aspettassi prima di leggerlo. Mi attendevo qualcosa sulla falsariga delle opere di BEE e di quelle di McInerney e alla fine mi sono sentito quasi preso in giro. Non interruppi la lettura a metà perché supponevo di trovare qualche rivelazione prima della fine, invece, non trovai nulla. 

A dire il vero non ho trovato neppure una cover del libro adatta al post ☹

La pagina Facebook del blog

37 commenti:

  1. Ho fatto l'errore di farmi coinvolgere in questa assurdità di massa che è la lettura della serie di 50 sfumature: Sono a poco più di metà del primo dei tre e continuo a chiedermi se l'umanità avesse davvero bisogno di questo "libro".

    RispondiElimina
  2. Vado controcorrente e mi beccherò anche qualche insulto... ma "American psycho" di Ellis mi ha davvero sventrato i cristallini. Ricominciato N volte ma non sono mai riuscito ad entrare nel senso del libro... mah! :)

    RispondiElimina
  3. "Che fine ha fatto Mr.X" di Scarlett Thomas o anche "Il circo maledetto" di Anne Featherstone... pessima scrittura e trame futili...

    RispondiElimina
  4. Ah, non ti scrivo quello che penso perché potrei non riuscire a mantenere una parvenza di civiltà.

    RispondiElimina
  5. Senza dubbio "Moby Dick". Credevo di ritrovarmi a leggere qualcosa di maestoso e invece sono rimasto alquanto deluso. Storia poco interessante, piuttosto ripetitiva, e scorrevolezza pari a zero. Ovviamente secondo me.

    RispondiElimina
  6. Mi permetto che "che fine ha fatto Mr Y" per me e' geniale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcuno citava questo libro di Scarlett Thomas che a me invece e' piaciuto molto... Il libro piu' deludente per me non lo so, tendenzialmente ho letto bei libri... Diciamo che 'La solitudine dei numeri primi' pur non essendo un brutto libro, per nulla, non mi sembra da Premio Strega, ma e' soggettivissimo

      Elimina
  7. Oggi è sabato, domani non si va a scuola, per cui voglio giocare sul pesante. Ebbene, il libro che più di tutti mi ha deluso è stato ... "La Metamorfosi" di Kafka. Calma, calma!! Rimane sempre uno dei migliori romanzi al mondo, però, mentre leggevo, in cuor mio mi aspettavo un finale migliore per il povero Gregor. Insomma, il libro ha iniziato subito a mandarmi nello sconforto, che è andato via via aumentando, fino a divenire un vero e proprio senso di frustrazione ... Che caino quel Franz ...

    :-)

    RispondiElimina
  8. La mano sinistra delle tenebre, tra quelli più recenti. Bellissimo per certi versi, ma noioooooooooooooooooso :-|

    RispondiElimina
  9. "Seta" di Baricco non e' un libro quindi non conta. "Il nome della rosa" mi ha deluso mortalmente, pesante esempio di sfoggio accademico fine a se stesso.

    RispondiElimina
  10. Il libro di Obama... Una delusione, monumentale !!!

    RispondiElimina
  11. mmmm per ora dico..La solitudine dei numeri primi...ma provo a rileggerlo..magari cambio idea....

    RispondiElimina
  12. "La porta Oscura"
    Storia promettente, scritto da schifo.

    RispondiElimina
  13. Gli ultimi libri che ho letto hanno tutti un tema in comune: L'Egittologia. Ultimo in assoluto è "La maledizione dei Faraoni" di Vandenberg Philipp. Un excursus sugli usi e costumi e la sacralità del culto dei morti degli antichi Egizi

    RispondiElimina
  14. I due di Baricco che ho letto, Oceano mare e Castelli di rabbia, giusto così a prima memoria. Ma purtroppo sono in buona compagnia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baricco non mi piace come romanziere, lo preferisco come affabulatore, forse è quello il suo ruolo

      Elimina
  15. Ho cercato il tuo nome di Nicholas Sparks.
    Mi era stato regalato e da allora mai più Sparks

    RispondiElimina