giovedì 12 luglio 2012

Ho perso lo squalo

Ieri sera in televisione ho guardato distrattamente un film tv su un branco di squali assassini. Nulla di particolare, una delle solite idiozie estive che si possono guardare soltanto se fuori c’è un temporale fitto che ti impedisce di uscire. 

Non mi ha per nulla appassionato, benché il cast non fosse mica male: Daryl Hannah, John Schneider, Armand Assante, F. Murray Abraham e Roark Critchlow.
Insomma niente di speciale però alla fine mi ha creato dei grattacapi.

A me i film della serie Lo Squalo di Spielberg mi hanno sempre appassionato. Non tutti, ma i primi due li ho trovati splendidi e tutte le volte che li riprogrammano cerco di non perderli. Mi sono piaciuti talmente tanto che tempo fa ho cercato i romanzi che ne hanno ispirato la realizzazione da parte di Spielberg.

Il problema? Be’ il problema consiste nel fatto che ieri sera l’ho cercato sino mezzanotte, ma il libro di Peter Benchley, l’unico che avevo recuperato non c’è più. Sparito!

Magari oggi, lo cerco ancora e salta fuori. È probabile che l’abbia spostato. So di non averlo prestato a nessuno.

Certo che mi spiace, perché quel libro mi è servito anche come ispirazione per un mio lavoro - con i serpenti al posto degli squali.

In conclusione l’ipotesi di averlo perso mi irrita, visto la gelosia che mi contraddistingue verso le cose di mia proprietà. Neppure i libri di scuola sotto il banco non ho mai dimenticato e non ricordo di averne persi.

Adesso invece mi sa che ho perso Lo squalo.

14 commenti:

  1. Addirittura tutto 'sto attaccamento? Io i libri di scuola li perdevo molto volentieri invece :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho 'sta fissa anche per i fumetti di Tecs Willer

      Elimina
  2. Che sara mai. Vedila così: diciamo che lo squalo è tornato in libertà...

    :-)

    RispondiElimina
  3. Io ne ho persi quasi 400 in un colpo solo. Sono o non sono distratto? :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' nel tuo caso non è colpa tua, o sbaglio?

      Elimina
  4. Io, se perdo un libro, corro a ricomprarlo! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, certo... con questo me ne sono accorto ieri sera:-)

      Elimina
  5. Libri non ne ho mai persi... prestati e mai riavuti sì, ma persi proprio, non credo mi sia mai capitato.
    Però ne ho talmente tanti che non saprei da dove iniziare e sono sicurissimo che alcuni mi sono perfino dimenticato di averli! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri sera mi sono messo cercarlo e non lo trovo più, boh:-(

      Elimina
  6. Sicuro sicuro che non lo hai prestato a qualcuno? Oppure qualcuno che è stato tuo ospite lo ha preso e si è dimenticato di avvisarti. Cerca bene, perdere un libro è un sacrilegio ;)

    RispondiElimina
  7. Vedrai che prima o poi risbuca di nuovo fuori... casomai dopo che ne hai comprato un'altra copia :)

    RispondiElimina