mercoledì 6 giugno 2012

Viva la democrazia della rete

Avrete sicuramente riconosciuto dall’immagine in testa al blog la prima pagina della Gazzetta dello Sport, anzi de La Gazzetta Sportiva che dava la notizia della vittoria in Champions League dell’Inter di Mourinho.

Tranquilli non sono mica qui per parrlavi di Inter o di mercato calcistico o di scommesse, non voglio parlare di sport per il momento, magari nei prossimi giorni dirò qualcosa a sproposito sull’Europeo di Calcio, ma per il momento mi interessa soltanto mostravi e segnalarvi quella prima pagina rosa.

E perché ce la mostra, vi chiederete voi?

Ve la mostro perché accidenti e l’ultima copia di un quotidiano che ho acquistato. Vi giuro che non so neppure quanto possano costare adesso. In realtà avevo smesso già da tempo di acquistarli ma ora sono certo, anzi certissimo che dopo quella vittoria dell’Inter non ho più speso un euro per un giornale.

Non ne sento la mancanza tuttavia. In internet si trovano ormai tutte le informazioni che si desiderano e magari non sono neppure filtrate in maniera spudorata come a volte succedeva sui quotidiani. Ho smesso di leggerli pure al bar e strano a dirsi in tutti i posti dove capito e devo aspettare un poco.

Dopotutto non ascolto e non guardo nemmeno più i notiziari in radio e in televisione.

Insomma viva la democrazia della rete!

Certo non so se sia un bene, ma io sto molto meglio così ☺

21 commenti:

  1. Tranquillo Ferru, non ne comprerai più per moltissimo tempo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah, ti credo, ma non a causa dell'Inter LOL

      Elimina
  2. Le uniche volte in cui ho tra le mani un quotidiano "cartaceo" è quando vado a tagliarmi i capelli, anche perché so che non sarò costretto a leggerlo perché ci penserà lo stesso barbiere a mettermi al correte di tutta la situazione politico-sportiva interplanetaria... in quanto ai giornali virtuali, preferisco il portinaio... è molto più aggiornato...

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbieri e portinai i più informati della terra:-)

      Elimina
  3. Io li leggo ancora, almeno qualcuno. Però è vero: viva la Democrazia della Rete. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, proprio ho chiuso con i quotidiani:-)

      Elimina
  4. Non sei l'unico! ;) Però non sono così drastico come te, ogni tanto un quotidiano e un tg mi scappa. Per quanto siano filtrati/alterati ecc. è bene guardare anche quelli. Credo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono accorto che ne posso fare a meno:-)

      Elimina
  5. Beh, mi sa che se l'ultima Gazzetta l'hai presa per una coppa dell'Inter e da allora non compri più quotidiani, se devi aspettare la prossima vittoria, mi sa che non ne comprerai davvero mai più XDXDXD (dai interisti, fatevi avanti!!!).

    Dopo questo bel commento flam-enabled, sono d'accordissimo con te: viva la democrazia della rete!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la gazzetta la vedo ancora nel mio orizzonte interista:-)

      Elimina
  6. Ultimamente ho comprato un paio di Corrieri della Sera. Ma perchè aveva come allegato la collana fumettistica Mytico, non per altro. XD
    Penso che un po' tutti noi della blogosfera ormai ci informiamo esclusivamente tramite web. Io al massimo guardo ancora i titoli del TG3 e del TG de La7 la sera, e ogni tanto il televideo. Ma per il resto, tutte le news le pesco da internet e dalle testate online.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il Corriere avevo iniziato una raccolta enciclopedica, qualche anno fa subito abbandonata

      Elimina
  7. E' vero, comprare un quotidiano ormai è una rarità (anche se a dire il vero me ne picchiano uno in mano ogni volta che vado in metrò, ma quelli sono i giornali gratuiti...).
    Anche i telegiornali, complice la faziosità atroce, li evito quasi sempre.

    RispondiElimina
  8. Ho smesso da un bel pezzo di comprare quotidiani e guardare i tiggì rai-fininvest. Al massimo do un'occhiata a Al Jazeera.

    RispondiElimina
  9. Continuo a leggerli di tanto, ormai è tutto su internet ;)

    RispondiElimina
  10. Ma mo' vuoi fare arrivare qui orde di puzzoni interisti? :D
    Ah, chiaramente puzzano quanto gli altri, ci mancherebbe! :D
    Neanch'io leggo quotidiani, altre forme di informazioni cartacee sì (una l'ha conosciuta anche il buon Nick ;) ).

    RispondiElimina