giovedì 14 giugno 2012

Texas

Non è dietro l’angolo ma la voglia di andarci e incommensurabile, lo dico senza esagerazione. 

Ho voglia di toccare per mano i luoghi dei romanzi di Lansdale e McCarthy. Ho voglia di sentire l’odore dei cactus e passare qualche notte in una prateria polverosa tra crotali che rumoreggiano e bistecche che abbrustoliscono sulla griglia improvvisata. 

Ho voglia di guardare le stelle al buio e bere birra e whiskey come un dannato cowboy.

Ma è tempo di vacanze e ho voglia d’imparare a ballare la line-dance. Mi serve :-)


16 commenti:

  1. Un bel balletto di damerini, non c'è che dire... ma non ci sono più i rudi cowboy di una volta!!

    Sono di nuovo operativo Ferru... magari a mezzo servizio...

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo, mi auguro che tutto sia andato bene:-)

      Elimina
    2. Tutto Ok grazie, non ho nessun caso di malasanità da denunciare, anzi... :-)

      Elimina
  2. La musica è bella, ma non ballerei, mi limito a guardare e bere birra LOL

    RispondiElimina
  3. E i fagioli a la "John Wayne " li dimenticate?

    RispondiElimina
  4. E non ci vai? Una vacanza te la dovrai fare, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, certo, ma non in Texas quest'anno:-)

      Elimina
  5. Ma lo spirito, diciamo "conservatore" di molti abitanti non ti tocca? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo bisogna stare attenti a non provocare qualche rissa

      Elimina
  6. In caso andassi sono pronto a bere birra e whiskey con te in mezzo a un prato! A ballare sono un po' impacciato xo...

    RispondiElimina
  7. Io sono stata nell'Ohio, oltre che in California (imperdibile).
    Sono luoghi effettivamente incredibili. Non deludono le aspettative.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi mancano ancora gli States, ma sono a tiro

      Elimina