venerdì 1 giugno 2012

Il meglio di maggio 2012

Inizio questo articolo più che altro maledicendo il tempo che ha dato ben poco respiro in queste settimane. 

Solo ieri mi sono preso un bell’acquazzone improvviso tra le orecchie, anche se non è la pioggia in sé che mi arreca fastidio, ma l’umidità presente anche nelle rare giornate di sole. 

Per fortuna il blog ha risentito poco di questi capricci meteorologici e ha ripreso a marciare durante i giorni di maggio con il ritmo che aveva intrapreso nei primi tre mesi dell’anno, dandomi ragione per quanto è successo ad aprile.

Insomma abbasso le feste.

Sono arrivati di nuovo i commenti - ormai siamo vicino alla soglia dei diecimila - e anche le visite non sono mancate. Mi auguro, naturalmente non sia mancato il divertimento per i lettori: si è presentato qualcuno nuovo e questo aspetto naturalmente mi dà molta fiducia.

Intanto ecco la lista dei cinque articoli top del mese:


Nessuno di questi è per il momento inserito tra i post più visti di sempre:


Ah, nota personale, aggiungo pure le ciliegie

10 commenti:

  1. Giugno inizia con una bella giornata, speriamo non mi arrivi nessun acquazzone tra le orecchie che mi si raffreddano le già poche idee in questo momento...

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da me è un po' nuvoloso, ma non dovrebbe piovere:-)

      Elimina
  2. Pure da noi (Novara) si prevede pioggia nel week end, tanto per cambiare. Vabbe', almeno rinfresca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' cerchiamo di conservare il buon umore:-*)

      Elimina
  3. Nuvoloso anche qui nel veneziano. :-)

    RispondiElimina
  4. Non passa giorno senza pioggia :( che trisHtezza!

    RispondiElimina
  5. a me piace la pioggia....è il terremoto che non sopporto più!

    RispondiElimina