martedì 19 giugno 2012

Cinque alimenti di cui non posso fare a meno

Dunque, dopo aver segnalato quali sono le pietanze che al sottoscritto rimangono sullo stomaco per vari motivi, nel post odierno vi elenco cinque alimenti di cui non posso fare a meno e che tranne in casi particolari - trasferte di lavoro o viaggi di piacere - è impossibile non trovare sulla mia tavola.

Fette biscottate integrali: due tutte le mattine a colazione, non importa con cosa le accompagno: miele, formaggi dolci, prosciutto cotto… la mia mattinata dopo una spremuta di arancia o di pompelmo, parte con le fette biscottate.

Kiwi: due tutte le mattine, mangiati a fette con la forchetta, nessun cucchiaino. Non posso farne a meno. Ho provato in passato a sostituirli con uno yogurt, ma la resa non è uguale, per tanti motivi ☺

Pomodori: credo sia l’alimento di cui più abuso. Oltre a essere presenti nel condimento della pasta, nelle insalate o qualsiasi altra cosa, per me i pomodori sono un perfetto rompi pasto. In casa mia non devono mai mancare. Ciliegini, ramati, datterini sono i miei preferiti. Li mangio crudi senza nulla in ogni momento della giornata in cui avverto un po’ di appetito.

Cioccolato fondente extra amaro: a colazione e a pranzo dopo il caffè, unico.

Noci: la mia cena in casa termina sempre con due noci belle grosse con il gheriglio sano e croccante.

È ovvio che ci sono anche altri alimenti quasi sempre presenti sulla mia tavola, ma questi citati sono essenziali. Vi giuro quando non posso usufruirne non mi sento a posto. 

E voi?

29 commenti:

  1. Formaggi e affettati la mattina non riesco nemmeno a guardarli xD Meglio fette biscottate con nutella. Ecco, la nutella è un alimento che non può mancare. Poi ho anch'io i pomodori! Altri due sono il latte (possibilmente freddo) e le banane

    RispondiElimina
  2. pane fresco
    pizza
    spaghetti al pomodoro
    pesche
    e.... il top dei top:
    fiori di zucca fritti in pastella.

    ma che sei grullo davvero... m'è venuta fame!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica è colpa mia, era l'ora di colazione:-)

      Elimina
  3. Non posso iniziare la giornata senza una "robusta" colazione dove l'alimento principale è, anzi deve essere, il latte fresco acquistato quotidianamenete. Penso che neanche i gatti amano il latte come il sottoscritto :-) :-)
    Per pranzo e/o cena NON devono mancare sulla mia tavola il pane fresco di grano duro (ORRORE per quello semicotto dei supermercati!!), l'olio extravergine di oliva doc (ORRORE per il semi vari!!), il barbera d'Asti docg (ORRORE per il vino in cartone!!), l'insalata verde con la carne rossa (bistecche/costate comprate dal macellaio di fiducia!!).
    Ammetto che il cioccolato fondente extra è il mio punto debole....come...... i rimborsi elettorali per il tesoriere di un partito politico :-) :-)

    RispondiElimina
  4. In linea di massima a pranzo e a cena mangerei sempre:
    -Salumi e insaccati vari.
    -Formaggi.
    - Pesce.
    - Cioccolato bianco.
    -Pizza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, il cioccolato bianco, da parecchio non ne sentivo parlare, ma per me è troppo dolce:-)

      Elimina
  5. indispensabili: pomodori, aglio, basilico, insalatina selavatica, amarene, crackers. da bere acqua di fonte montana e/o birra

    RispondiElimina
  6. Per me il caffè la mattina (si fa per dire, perché è sempre), è un rito sacro. Nessuno può mettere le mani sulla "mia" caffettiera, pena la scomunica. Col cucchiaino riempio il filtro con macinato fresco, pressandolo. Poi, a fuoco lento ... più lunga è l'attesa più dolce il piacere. Ai primi gorghegii verso le prime stille in un bicchiere dove ho messo lo zucchero, poi giro, giro finché diventa tutta una "pasta" (una volta "sbattevo" assieme anche un uovo fresco, ma adesso non ho più le galline). Infine, unisco il restante caffè che nel frattempo è "salito" e mi siedo per godere il meritato premio. Poi c'è il cornetto fresco di pasticceria alle 10:00 a merenda. Che sia crema-amarena è indispensabile, con la ciliegina che è la prima a fare strada al restante bocconcino. Il pranzo senza pane per me non è pranzo, ne mangio mezza "palatella" (250 gr. circa) assieme alla pasta, specialmente se è al sugo. Il secondo, se non ci fosse, poco importerebbe, basta saperlo e mi "faccio" la palatella intera con la "scarpetta" ... per cena (e che parliamo a fa')... la pizza...

    :)

    RispondiElimina
  7. Pasta e riso in abbondanza, sicuramente.
    Poi pane, prosciutto, pomodori freschi e un bel melone tagliato a fette. (Si sente che è estate, eh? :D).

    RispondiElimina
  8. Ma i kiwi si trovano tutto l'anno? Scusa sono un po' ignorante :D
    Io, come ho scritto nell'altro tuo post, adoro le patate, non potrei stare senza esse, senza uova, senza banane e senza affettati!

    RispondiElimina
  9. E pensare che questo pomeriggio (primo pomeriggio: circa 35°) motivato da sgrumeggiamenti giallo densi che continuano a formarsi, sono andato dal medico che... mettiamo a lato i tocchi e gli eco dei lugubri meandri, mi ha chiesto di salire sulla bilancia: circa 56 e ha detto che non sono congenito ma che fra quattro chili sotto sarò nei guai - e voi? ma dài, allora ditelo che non pensate ad altro - tu poi, Ferru, no me l'aspettavo!

    RispondiElimina
  10. con te condivido la passione per i pomodori, in primis quelli dell'orto del mio papi, che a volte quelli comprati sono saporiti come bocce di plastica;
    con Hombre i fiori di zucchina in pastella, quelli che cucina mia mami,
    e con il tipo del 62 il cioccolato fondente extra hard, forse perchè abbiamo la stessa età :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, bene, anche stasera sono andato di pomodori

      Elimina
  11. Dimenticavo: grazie per il sostegno al blog :)

    RispondiElimina
  12. Ammazza, con il kiwi giornaliero hai toccato punte di vero salutismo, complimenti!
    Mai provate le fette biscottate con il prosciutto, devo farlo!
    Io non saprei, forse non ho riti alimentari, ma ultimamente mi sto imbottendo di cioccolato, cosa che non avevo mai fatto. Ho bisogno d'affetto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova le fette biscottate e piano con il cioccolato:-)

      Elimina
  13. 1) La pizza...credo vivrei di pizza per un anno intero senza stancarmi mai
    2) le melanzane: fritte, grigliate, a funghetto, crude, ripiene...insomma in ogni modo, basta siano melanzane
    3) cioccolato fondente extra amaro, e mi capisci benissimo
    4) Pistacchi...uno tira l'altro
    5) Pollo fritto...mi fa venir fame solo a sentirne parlare...pollo fritto...pollo fritto...a che ora apre il cinese qui vicino? *__*

    RispondiElimina
  14. Direi formaggio, formaggio, formaggio, formaggio e formaggio.

    RispondiElimina
  15. Adoro i formaggi e i latticini in generale,la mia giornata inizia con lo yogurt rigorosamente preparato da me,poi abuso di caffè,thè e ginseng...prediligo comunque le pietanze a base di verdure cotte!

    RispondiElimina