lunedì 18 giugno 2012

Cercasi troll disperatamente

Basta, adesso sono stufo. Questo è un post polemico che più polemico non si può. 
Ma è mai possibile dico io che dopo due anni che ho aperto un blog e dopo più di un anno che posto regolarmente ogni giorno, con articoli sempre commentati… è mai possibile, dico io, che non si è ancora presentato un troll come dio comanda?

Cosa devo fare: devo insultare qualcuno per averloBasta dirlo!

Non sapete che rabbia e invidia provo verso i miei amici blogger che ogni tanto arrivano e magari in Moon Base scrivono di andare a leggere l’ultimo commento lasciato dal tizio tal dei tali.

Li odio quando fanno così.
E io niente, a parte qualche insulto di carattere personale, niente di niente. Per i troll sembra quasi che non esisto.

Non ditemi che i miei post non si prestano a trollaggio perché non ci credo. Alcuni sono degli assist meravigliosi, neanche fossi Baggio.

Sono troppo bravo e bello per essere trollato? Ditemelo voi.

O forse non so qualcosa che dovrei sapere? Non è che magari si può pagare per averlo, un troll?

Insomma anch’io ne voglio uno. Sono stufo di aspettare. Non voglio diventare una leggenda bloggeraria senza mai essere stato trollato.

O sbaglio?

32 commenti:

  1. Eh Ferru, io ormai sono esperto in queste cose.
    Di insulti me ne arrivano a caterve, a cascate, a valanghe.

    Quello che so è che per scatenare l'ira funesta dello psicolabile di turno devi pungerlo nel vivo, criticare duramente e cinicamente quello in cui crede (o qualsiasi altra cosa, ci sono tanti tipi di psicolabili in giro) e farlo in maniera più spavalda possibile (la gente legge il mio nick e già si incazza, figurati quando legge quello che scrivo).

    Tu prendi un argomento, lo critichi in maniera decisa, ironica e cinica, definisci chi ci crede/legge/segue un povero imbecille, aspetti qualche tempo (a volte ci vogliono mesi prima che il post "maturi") e poi arriverà sicuramente il troll.

    Il problema è questo: non è il tuo stile!
    Probabilmente non ricevi molte trollate perchè occupandoti di letteratura ed avendo uno stile principalmente calmo ed educato nello scrivere, non scateni le sclerate negli psicolabili che leggono. L'altro problema è che i troll sono dei poveri idioti che di certo non leggono blog come il tuo.

    Devi rassegnarti... comunque non è un male, significa che hai un blog di classe

    RispondiElimina
  2. Se vuoi ti posso spernacchiare pubblicamente è lo stesso ?

    RispondiElimina
  3. E questo sarebbe un blog, perché non ti dai all'ippica?
    Saresti di certo molto più bravo di adesso!
    (Se non va bene, posso anche alzare il livello u.u)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha grande, però ti ho riconosciuto:-)

      Elimina
  4. Ahahah è la prima volta che leggo di qualcuno che si lamenta di non avere Troll! Fantastico :) Anch'io comunque non ne ho, ma è anche vero che sono qui da pochi mesi. A parte un piccolo commento risentito di un fan di Renato Zero non ho mai avuto problemi :)

    RispondiElimina
  5. a me è capitato solo una volta, e ho risposto con una bella risata nella risposta al commento. da allora non s'è visto più nessuno. che anche il mio sia un blog sfigato?

    RispondiElimina
  6. caiu guarda che sekcndo me fai skifo i tuoi post sono noiosi o poi che diavolo ti metti a scrivere che sei un lettterato? ohi poi è una mia opiniune vedi tu ciao! XP


    Come sono andato? Sono ammesso? Daidaidaidaidaidai....!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu sei molto bravo... sei ammesso!

      Elimina
  7. A me capitò una volta che uno aveva da ridire su ciò che scrivo, cioè per come lo scrivevo... però mi sa che quello non era un troll... forse c'aveva ragione...

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no era un troll, vei li hai anche tu... soltanto io sono tagliato fuori:-(

      Elimina
  8. LOL, non ci ho mai pensato prima, io :D
    Questo è un post divertente.
    (No, non cedo, non riesco a trolleggiare neanche chiedendolo XD)

    RispondiElimina
  9. Volevo dirti che fai schifo, datti fuoco e contemporaneamente vai a squola che non sai scrivere in itagliano, e sei io sarei un blogger non scriverei roba simile che poi uno non capsice niente e comunque fai schifo di nuovo e vai fuori tema sempre, anche dai tuoi stessi post, e poi quegli occhiali, che c'è il sole su internet?
    E comunque sono completamente d'accordo a metà col Mister.

    Ohhh.

    (Come sono andata :P)????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi fare di più:-*)
      mi accontento però

      Elimina
  10. Io ho ricevuto più insulti su un blog amico che sul mio, e non ho mai capito perchè!

    RispondiElimina
  11. Ma scusa, dove lo metti il POV? E lo show don't tell?
    Non ci siamo mica... io questo post lo riscriverei dall'inizio, magari dopo aver letto un paio di manuali che male non fanno!

    Può andare? :D

    RispondiElimina
  12. Ma lascia perdere i Troll, meglio perderli che trovarli... Poi è capace che ne trovi uno sempre presente che peserà ogni virgola che scrivi pronto a lanciarti improperi infiniti :)

    RispondiElimina
  13. I troll hanno generlemtne bisogno di argomentazioni abbastanza sul mainstream, tipo esclamazioni, pro/contro religioni, pro/contro etnia pro/contro politica, sulla musica (ad esempio i metallari si incazzano presto). Alcuni blog che dicono di "andare a leggere l'ultimo troll" sono quelli che hanno de nemici giurati, di solito da tempo immemore, e fanno il post vago ma vogliono indirizzarsi ad un obiettivo preciso, addirittura un singolo elemento. Può accadere in competizioni e dintorni, esempio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spiegazione chiara

      molto nemici molto onore:-)

      Elimina
  14. Oh, hai rotto i maroni con tutti stì stracazzo di post su Emingwai, tu che cazzo ne sai del grande vater della american litterratturre?
    Ma impara a parlare inglish (e anche con l'iteliano non stai mica messo mica bene, eh!) e datti all'ippica, cazzo! Se non fossi una persona educata ci avrei scritto pure qualche parolaccia in questo comment!

    (dai, dimmi che ho vinto il premio di troll onorario del tuo blog, ci tengo troppo ;-)

    RispondiElimina
  15. anche io non ho mai avuto un troll...forse mezzo...ma niente di che

    RispondiElimina
  16. Uh, carini i Troll...con la clava gigante in mano e il nasotto moccicoso...uhm...forse mi confondo con quello di Enrico Pentolaio - Harry Potter...ihhih no Ferru, lascia perdere i troll che meno ne prendi meglio è, non esistono diserbanti anti troll e possono romperti i cabasisi a mille anni luce di distanza :-/

    RispondiElimina