lunedì 14 maggio 2012

La scrittrice vivente più premiata.

Questo post è frutto di una botta di fortuna di quelle che capitano una volta all’anno. 

Tutto è collegabile con l’articolo postato venerdì sulle regole di scrittura di Margaret Atwood

Insomma sono lì che leggo qualcosa che la riguarda - visto che sono completamente all’oscuro della sua narrativa - su Wikipedia e subito leggo che è considerata la scrittrice vivente di narrativa e di fantascienza più premiata

Se questo non è un primato letterario sceso dal cielo a darmi una mano ditemelo voi. Per la cronaca la Atwood ha vinto oltre 55 premi in Canada e all'estero, tra cui i più importanti sono:

Governor General's Award, (1966, 1985)

Companion of the Order of Canada, 1981

Guggenheim fellowship, 1981

Los Angeles Times Fiction Award, 1986

Arthur C. Clarke Award for best Science Fiction, 1987

Foreign Honorary Member of the American Academy of Arts and Sciences, 1988

Canadian Booksellers Association Author of the Year, 1989

Trillium Book Award, 1991, 1993, 1995

Government of France's Chevalier dans l'Ordre des Arts et des Lettres, 1994

Helmerich Award, 1999, the Peggy V. Helmerich Distinguished Author Award is presented annually by theTulsa Library Trust.

Booker Prize, 2000

Prince of Asturias Awards for Literature, 2008

Nelly Sachs Prize, Germany, 2010

Dan David Prize, Israel, 2010

14 commenti:

  1. Si capiva che era una tipa tosta U_U

    RispondiElimina
  2. Ma sicuramente il premio più sospirato dalla Atword era proprio che un bravo blogger la citasse nei suoi post...

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha, per due volte addirittura:-)

      Elimina
    2. Vabbè... accuso il colpo e correggo il nome: Margaret Atwood...

      :)

      Elimina
    3. c'è di peggio, nessun colpo da accusare:-)

      Elimina
  3. Bene, questo è un post che leggo con piacere, c'è una cosa da dire sulla Atwood, in questi ultimi anni molti editori che la ripubblicano nascondono il fatto che scrivesse fantascienza, stessa cosa molti librai che riposizionano i suoi libri sugli scaffali dedicati ad altri generi.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contento che sia di tuo interesse Nick:-)

      Elimina
  4. Sei un grande, e non aggiungo altro! :-*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè i tuoi post sono interessantissimi, vai a scovare autentiche chicche, ci vuole talento per farlo, x qst dico che sei grande...anzi...granderrimo!

      Elimina
    2. Ma va, solo c***

      grazie però :-*)

      Elimina
  5. Mi hai incuriosito e passo in libreria. L'Estate si avvicina e io posso leggere moooolto di piu'. Evviva evviva!!!!!

    RispondiElimina